calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Il Südtirol chiamato alla traserta sul campo del Legnago

Quinta giornata d’andata del campionato di Serie C con l’FC Südtirol impegnato nella seconda trasferta. I biancorossi di mister Ivan Javorcic, dopo il successo interno ottenuto domenica scorsa contro la Pergolettese con gol-partita di Beccaro al 37’ della ripresa e con 10 punti in classifica, frutto di tre successi e un pareggio, si accingono da affrontare la trasferta in casa del Legnago Salus. Calcio d’inizio alle ore 17.30 di domenica 26 settembre sul terreno dello Stadio Comunale “Mario Sandrini” del centro di 25mila abitanti della Bassa Veronese.
I biancoazzurri di casa disputano seconda stagione consecutiva nel campionato di serie C, a cui sono stati stato ammessi nell’estate del 2020 a completamento dell’organico, dopo la rinuncia del Campodarsego. Al termine della scorsa stagione hanno ottenuto la salvezza ai playout, vincendo contro il Ravenna (1-0 in trasferta 3-0 in casa nel ritorno). Nelle prime quattro giornate di campionato la formazione di Giovanni Colella ha colto 2 pareggi. 2 le sconfitte. I biancoazzurri hanno impattato in casa con il Mantova all’esordio (1-1: vantaggio virgiliano al 12’ firmato da Milillo, pareggio all’82’ del bolzanino del Napoli, ex FCS. Lorenzo Sgarbi), poi la sconfitta per 4-1 sul campo del Lecco, la sconfitta interna con il Padova (0-4) e il pareggio nel derby in casa della Virtus Verona: 1-1 con rete di Arma al 14’ e pareggio biancoazzurro al 71’ con Contini.
L’FC Südtirol, in campionato, proviene dal successo interno con la Pergocrema (1-0), dopo la vittoria casalinga nel derby con il Trento (2-0), il pareggio sul campo dell’Albinoleffe (1-1) e il successo nel match d’esordio, al “Druso” contro la Virtus Verona (1-0): 10 punti in quattro gare.

Gli avversari

La storia in breve - il Football Club Legnago, fondato nel 1921, nel 1945-1946 disputa per la prima volta il campionato di serie C, retrocedendo nel 1948. Il ritorno è datato 2020, quando la società, seconda nel campionato di serie D girone C viene ripescata per completare l’organico al posto del rinunciatario Campodarsego. L’estate scorsa, con l’approdo al professionismo, è stata cambiata la denominazione in Football Club Legnago Salus S.r.l. Nella stagione 2018-2019 il Legnago è guidato fino ad ottobre da Manuel Spinale, rilevato poi da Andrea Pagan. I biancoazzurri perdono lo spareggio play-out di serie D con il Villafranca, ma vengono ripescati nel luglio 2019. Nella stagione 2019-2020 nuovo staff tecnico con alla guida Massimo Bagatti, che conduce la squadra al secondo posto nel campionato di quarta serie, utile per ottenere il ripescaggio.
L’allenatore - il 9 marzo scorso Giovanni Colella, 54 anni, salernitano, ex Apolonia (Albania), Rimini, Vicenza, Bassano, Siena, Renate e Como ha assunto la guida tecnica del Legnago Salus subentrando a Massimo Bagatti.
Il mercato: gli innesti più importanti sono stati quelli della punta centrale Gianluca Contini (dal Cagliari), dell’esperta ala sinistra Juanito Gomez (ex Gubbio), del portiere Manuel Gasparini (dall’Udinese) e del centrale, ex Foggia, Stefano Salvi.
Sono due i precedenti tra due squadre: la gara d’andata dello scorso 12 dicembre al “Druso” terminata 1-0 con gol-partita di Tait al 34’ della ripresa e la sfida di ritorno, il 3 aprile al “Sandrini”, 2-3: 22’ pt 0:1 Malomo (FCS), 41’ pt 1:1 Antonelli (LS); 10’ st 2:1 Buric (LS), 17’ st 2:2 rig. Casiraghi (FCS), 29’ st 2:3 Vinetot (FCS).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip