SporTrentino.it
Serie C

Playoff: il Südtirol batte la Pro Vercelli e passa il turno

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Un maiuscolo FC Südtirol supera per 2-1 la Pro Vercelli, aggiudicandosi la gara di ritorno del primo turno della fase nazionale dei play-off. Le “bianche casacche” piemontesi si erano imposte con identico punteggio domenica scorsa al “Silvio Piola” di casa, quindi in virtù del miglior piazzamento in campionato sono i biancorossi ad accedere alla seconda fase nazionale.

Una partita saldamente nelle mani dei padroni di casa quasi fino in fondo. L’approccio alla gara dei biancorossi è quello giusto. I padroni di casa affondano subito i colpi e al 9’ passano in vantaggio: cross teso di Casiraghi dalla fascia sinistra per la testa di Odogwu che, in area, gira in rete spedendo la palla alla sinistra di Saro e firma il vantaggio (1-0). FC Südtirol padrone del campo, abile nelle chiusure e nella copertura degli spazi. Al 30’ il raddoppio con una prodezza balistica. Casiraghi finisce a terra al limite dell’area ed è lui stesso a battere la punizione in modo magistrale spedendo la palla in rete dove Saro non può arrivarci: 2-0.

Nella ripresa non ci sono sussulti particolari, fino al 34’ quando Costantino, entrato dopo l’intervallo, finisce a terra poco dentro l'area, l'arbitro concede il generoso rigore. Batte lo stesso Costantino, palla bassa alla destra di Poluzzi, spiazzato: 2-1. La Pro Vercelli cerca di reagire, ma i biancorossi contengono e amministrano conducendo in porto il successo.
Domani, giovedì, il sorteggio del secondo turno della fase nazionale con l’FCS nel ruolo di testa di serie (in quanto migliore terza di tutti i tre gironi) insieme alle seconde classificate, chiamate in scena.

In campo

Francesco Modesto, privo di capitan Masi per squalifica, schiera la sua Pro Vercelli con il. 3-4-3 con Saro tra i pali, difesa a tre con Blaze, Auriletto e Hristov, a centrocampo Clemente, Emmanuello, Awua, e Iezzi, in avanti Leonardo Gatto, Rolando e Comi.
Mister Aldo Monza, che in panchina sostituisce lo squalificato Stefano Vecchi guida l’FCS con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: Fabbri, Poalk, Vinetot e Morelli, in mezzo al campo Tait, Fink e Emanuele Gatto con Casiraghi e Voltan dietro a Odogwu.
Assenti lo squalificato Curto e l’infortunato El Kaouakibi.

La cronaca

Primo tempo
9’ Cross teso di Casiraghi dalla fascia sinistra per la testa di Odogwu che, in area, gira in rete alla sinistra di Saro e forma il vantaggio FCS: 1-0
15’ Tait prova la conclusione in area, leggermente defilato sulla detsra, Rolando mura, palla in angolo.
16’ Ci prova Emmanuello da fuori area, la palla sorvola abbondantemente la traversa di casa.
17’ Leggero infortunio all'arbitro soccorso dai sanitari biancorossi. Il gioco riprende.
19’ Casiraghi da fuori area, palla sul fondo di non molto.
23’ Punizione da fuori area, dalla destra: Emmanuello calcia sopra la traversa.
30’ Magistrale punizione dal limite di Casiraghi, che guadagna il fallo, batte il calcio piazzato da posizione centrale da poco fuori area spedendo la palla in rete con Saro che non può fare nulla: 2-0.
43’ Gatto per Zerbin sulla sinistra in area, tiro-cross, palla sopra la traversa.

Secondo tempo
4’ Punizione dalla sinistra: Emmanuello calcia sulla testa di un difensore di casa, palla in corner.
34’ Costantino finisce a terra poco dentro l'area, l'arbitro concede il rigore. batte lo stesso 44’ Costantino, palla bassa alla destra di Poluzzi, spiazzato: 2-1.
44’ Da un'azione viziata da un fallo di mano ospite Zerbin si porta in sona tiro: diagonale sul fondo.

Il tabellino

FC SÜDTIROL - FC PRO VERCELLI 1982 2-1 (2-0)
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri, Polak, Vinetot, Morelli; Tait, Fink (21’ st Karic), Emanuele Gatto (43’ st Greco); Casiraghi (43’ st Beccaro), Voltan (21’ st Rover); Odogwu (30’ st Marchi).
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Fischnaller, Davi, Malomo, Magnaghi.
Allenatore: Aldo Monza.
FC PRO VERCELLI 1982 (3-4-3): Saro; Blaze (26’ st Rizzo), Auriletto, Hristov; Clemente (41’ pt Zerbin), Emmanuello (11’ st Nielsen), Awua, Iezzi; Leonardo Gatto, Rolando (1’ st Della Morte), Comi (1’ st Costantino).
A disposizione: Tintori, Bruzzanti, Esposito, Erradi, Merio
Allenatore: Francesco Modesto.
ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria
ASSISTENTI: Mauro Dell’Olio di Molfetta e Alessandro Maninetti di Lovere.
RETI: 9’ pt 1:0 Odogwu (FCS); 30’ pt 2:0 Casiraghi (FCS); 34’ st 2:1 rigore Costantino (PV)
NOTE: pomeriggio con cielo sereno, temperatura sui 20°; campo in ottime condizioni; gara a porte chiuse. Un minuto di raccoglimento alla memoria di Tarcisio Burgnich.
Ammoniti: 31’ pt Hristov (PV), 27’ pt Auriletto (PV), 2’ st Morelli (FCS), 9’ st Polak (FCS), 28 st Emanuele Gatto (FCS), 45’ st Poluzzi (FCS). Angoli: 5-6 (3-1). Recupero: 5’+ 4’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip