calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Il Trento espugna il campo della Pro Sesto con un rete di Rada

Una magia di Rada regala 3 punti vitali al Trento. Nella ventottesima giornata di Serie C Now il Trento s’impone in trasferta per 1-0 contro la Pro Sesto. A decidere la sfida, disputata allo Stadio Ernesto Breda di San Giovanni, è la rete siglata nel secondo tempo da Armand Rada.

La cronaca

Francesco Baldini conferma il 4-3-1-2 con Pozzer a protezione dei pali e il quartetto difensivo formato da Frosinini, Cappelletti, Trainotti e Obaretin. In mezzo al campo agiscono Di Cosmo, Sangalli e Rada, mentre, alle spalle delle due punte Italeng e Caccavo si muove Anastasia come trequartista. La prima conclusione è dei locali che al 6’ ci provano con Gattoni, il cui fendente si spegne però alto sopra la traversa. La risposta del Trento si concretizza al 16’ con il tiro dal limite dell’area di Anastasia che trova la sicura respinta di Del Frate. Sono i gialloblù a fare la partita e, venti minuti più tardi, ci provano nuovamente con la conclusione che termina alta sopra la traversa.

Dopo la fine del primo tempo a reti bianche, il Trento passa in vantaggio al 59’ grazie al meraviglioso tiro al volo di Rada che devia in rete l’assist al bacio di Di Cosmo. Dieci minuti più tardi sono ancora gli aquilotti a rendersi pericolosi, questa volta con il colpo di testa di Italeng che termina tra le braccia di Del Frate. Al 79’ gli uomini di Baldini tornano ad impensierire la Pro Sesto con la conclusione dalla distanza di Obaretin che termina tra le braccia dell’estremo difensore di casa. Nel recupero il Trento non trova il raddoppio per centimetri con la conclusione di Brevi che sfiora la traversa e finisce alta. Il Trento sale così, con trentaquattro punti, al tredicesimo posto in graduatoria. Il prossimo appuntamento per gli aquilotti sarà venerdì 1° marzo alle ore 20.45 contro la Pro Patria allo ‘Stadio Briamasco’ di Trento.

Il tabellino

PRO SESTO-TRENTO 0-1 (0-0)
RETI: 14’st Rada
PRO SESTO (3-4-1-2) Del Frate; Toninelli, Marianucci, Iotti; Mapelli (22’st Sereni), Gattoni, Poli (33’st Maurizii), D'Alessio (22’st Bussaglia); Bahlouli (42’pt Sala); Bruschi, Basili (33’st Toci). A disposizione: Formosa, Poggesi, Boscolo Chio, Giorgeschi, Florio. Allenatore: Massimo Paci
TRENTO (4-3-1-2): Pozzer; Frosinini (7’st Vitturini), Cappelletti, Trainotti, Obaretin; Di Cosmo, Sangalli, Rada; Anastasia (40’st Satriano); Italeng (40’st Brevi), Caccavo (22’st Spalluto). A disposizione: Russo, Di Giorgio, Pasquato, Terrani, Vaglica, Puzic. Allenatore: Francesco Baldini
ARBITRO: Giorgio Di Cicco della sezione di Lanciano.
ASSISTENTI: Carella di L’Aquila e Fracchiolla di Bari
QUARTO UFFICIALE: Moncalvo di Collegno
NOTE: pomeriggio freddo, temperatura attorno ai 10°. Campo in discrete condizioni. Ammoniti Sangalli, Cappelletti, Vitturini, Toci, Rada. Recupero: 2’+ 5’. Spettatori 750 circa.
Foto di Carmelo Ossana

Non disponibile per preferenze cookies. Vedi su Youtube.


Non disponibile per preferenze cookies. Vedi su Youtube.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,953 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip