calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Il Trento cambia ancora: via Joan Moll Moll, arriva Baldini

Il Trento ha deciso: arriva Baldini, Moll Moll dovrebbe tornare alla squadra Primavera. Nonostante l'ottima prova di sabato sera in casa del Padova - con i gialloblù che hanno raccolto un buon punto - Joan Moll Moll lascerà la panchina della prima squadra. Al suo posto arriverà il 49enne toscano Francesco Baldini, che dovrebbe essere presentato nella giornata odierna. Il tecnico ex Catania, Vicenza e Perugia potrebbe fare il proprio esordio nella delicatissima sfida contro il Lumezzane di martedì sera. Per il club del capoluogo si tratta del tredicesimo cambio in panchina in 9 anni.

Una scelta, quella del club di via Sanseverino, che sorprende soprattutto per le tempistiche. Come era successo con l'esonero di Bruno Tedino - a pochi giorni dall'impegno con l'Atalanta Under 23 - la decisione di cambiare guida tecnica il giorno prima dell'importante sfida in casa del Lumezzane colpisce. A maggior ragione vista la prestazione dei trentini sul terreno dell'Euganeo. Con il Trento capace di sfoderare una delle migliori gare della stagione contro la seconda forza del campionato. Per volontà, determinazione e intensità.

Francesco Baldini (foto L.R. Vicenza)
Francesco Baldini (foto L.R. Vicenza)

Non si può però parlare di un cambio totalmente inaspettato. La posizione di Joan Moll Moll non era così salda dopo il pari con il Legnago Salus e, soprattutto, alla luce della brutta prestazione casalinga contro il Fiorenzuola penultima (2-0 per gli ospiti).
Per il Trento - che aveva iniziato la stagione con Bruno Tedino in panchina - si tratta del secondo cambio alla guida tecnica in questo campionato. Con l'avvento di Baldini, Joan Moll Moll (3 punti in 5 gare) ritornerà a guidare la Primavera trentina.

13 allenatori in 9 anni

Da Filippo Moratti (in Promozione) a Francesco Baldini. Passando da Stefano Manfioletti, Roberto Vecchiato, Antonio Filippini, Claudio Rastelli, Carmine Parlato e Lorenzo D'Anna. Ma anche Luciano De Paola e Loris Bodo, senza scordare Flavio Toccoli (nel campionato d'Eccellenza stoppato dal Covid). Per il Trento parte un nuovo capitolo, nella speranza di poter trovare la tanto auspicata continuità.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,188 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip