calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

L'Arco vince ma non basta, cadono pure Brixen e Strada del Vino

L'Arco 1895 vince e per un po' spera anche nello spareggio con il San Paolo, che però arpiona tre punti guadagnandosi la salvezza e condannando i gialloblù alla retrocessione. Cadono in Promozione anche Brixen e Strada del Vino. Questi i verdetti emessi dall'ultima giornata di Eccellenza.

Fabio Bertoldi della Strada del Vino contrastato da Paolo Basile del Lana (foto runggaldier.it)
Fabio Bertoldi della Strada del Vino contrastato da Paolo Basile del Lana (foto runggaldier.it)

Tante emozioni nella bagarre salvezza

Sono stati 90' lunghissimi e pieni di emozioni in chiave salvezza, gli ultimi dell'Eccellenza 2022/23. L'Arco 1895 con i gol nel primo tempo di Marco Canali e Joao Loyola ha fatto il proprio dovere battendo lo Stegona (a segno nella ripresa con Philipp Piffrader), ma deve salutare la massima categoria regionale in quanto il San Paolo (ben 22 punti nel girone di ritorno) riesce a superare il Comano Terme Fiavé (inutile la doppietta di Alessio Bosetti) grazie alle reti di Thomas Mair, Simon Oberrauch e Oliver Rohrer. La Strada del Vino, trascinata dalla doppietta del solito Fabio Bertoldi, per un bel po' ha sperato nella risalita, prima di venir punita dal Lana, che nel giro di 2' gonfia la rete con Paolo Basile e Alessandro Guerra artigliando il punto salvezza. Mai in corsa, invece, il Brixen, battuto in casa dal Maia Alta, passato allo Jugendhort con un rigore di Matteo Timpone: i biancazzurri tornano tra i confini provinciali dopo 23 anni consecutivi nella massima divisione regionale.

Poker Barbetti e valanghe di gol

Ben 25 gol negli altri 4 match, validi solamente per le statistiche. Il Mori Santo Stefano, prima di ricevere dal presidente federale Stefano Grassi il trofeo per la vittoria del campionato, ha impattato 2 a 2 nel derby del Quercia: tricolori avanti con una doppietta di Luca Rella, Rovereto bravo a reagire con Patrick Vesco e Giacomo Volani. Al Lona risultato tennistico tra Lavis e Bozner: tra i rossoblù poker di Claudio Barbetti, che ha raggiunto la vetta della classifica marcatori, e sigilli di Gaspar Gino Bozzi e Lorenzo Bellunato, nell'ultimo quarto di gara gol della bandiera arancioneri firmati da Gabriel Tessaro, Stefano Calabrese e Pasqualino Perri. Secco poker del San Giorgio (in rete Philipp Schweinshackl e Gabriel Brugger su azione, Andrea Isufaj ed Elia Baratella dal dischetto) all'Anaune Val di Non, mentre tra ViPo Trento e Termeno è emerso uno spettacolare 4-4: bianconeri avanti di tre reti con Daniel Sebastiani e Alex Pfitscher (doppietta), azulgrana capaci di ribaltarla con Aaron Stracchi, Ledion Marku, Allassane Compaore e un rigore di Filippo Francescon, prima del definitivo pari di Simon Greif.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 30ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,047 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip