calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Con l'Albinoleffe il Trento vuole lanciarsi nei playoff

Dopo l’importante pareggio ottenuto in casa contro la capolista Mantova, ora il Trento punta ad allungare ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi, giunta a sei gare. Dall’arrivo di Francesco Baldini sulla panchina gialloblù, la formazione di via Sanseverino è riuscita a risalire la classifica, arrivando sino alla soglia playoff. E riuscendo ad ottenere anche quella continuità spesso invocata ma non sempre ottenuta durante il campionato. A cinque gare dal termine della stagione, l’obiettivo deve essere quello di continuare a raccogliere punti. Il fischio di inizio della partita di domani contro l’AlbinoLeffe, è in programma all' AlbinoLeffe Stadium per le ore 14.00. Al momento, in classifica, i Gialloblù sono noni con quarantatré punti in coabitazione con la Pro Vercelli. L’AlbinoLeffe, invece, è undicesima con quarantadue punti. Il tecnico degli aquilotti Francesco Baldini, che non sederà in panchina per squalifica e verrà sostituito dal vice Luciano Mularoni, ha convocato 24 giocatori. Non ci saranno gli squalificati Leonardo Di Cosmo e Pasquale Giannotti e gli infortunati Luca Ferri, Sergiu Suciu e Leon Sipos.

I convocati

PORTIERI Daniele Di Giorgio (2005); Giacomo Pozzer (2001); Alessandro Russo (2001).
DIFENSORI Alberto Barison (1994); Daniel Cappelletti (1991); Ruggero Frosinini (2001); Pol Garcia Tena (1995); Nosa Edward Obaretin (2003); Andrea Trainotti (1993); Giovanni Vaglica (2003); Davide Vitturini (1997); Davide Zanon (2005);
CENTROCAMPISTI Tommaso Pietro Brevi (2002); Filippo Puletto (2004); Danijel Puzic (2006); Armand Rada (1999); Mattia Sangalli (2002).
ATTACCANTI Emanuele Anastasia (1996); Luigi Caccavo (2004); Jonathan Italeng Ngock (2001); Cristian Pasquato (1989); Antonio Satriano (2003); Luigi Spalluto (2001); Giovanni Terrani (1994).

Le dichiarazioni

Queste le dichiarazioni di Francesco Baldini rilasciate alla vigilia della gara contro l’AlbinoLeffe: «È stata una buona settimana di lavoro. La notizia positiva è che tornano tra i convocati Garcia Tena e Frosinini. Abbiamo, invece, qualche problemino con Ferri. Non ci saranno neppure Di Cosmo e Giannotti a causa della squalifica. Ci saranno insomma delle assenze ma sono sicuro che chi scenderà in campo farà sicuramente bene. Dell’Albinoleffe non mi fido: è una squadra forte e di qualità. Si tratta di una partita che mi dà maggiori pensieri rispetto a quella giocata contro il Mantova. Non potremo permetterci cali di tensione. Servirà massima applicazione da parte di tutti. Sotto questo aspetto sono convinto che la squadra, in queste settimane, sia cresciuta molto e questo mi conforta. Oltre a ciò, poi, ho notato grande unità d’intenti da parte di tutti i componenti del gruppo. Sappiamo che ci mancano pochi punti per raggiungere la salvezza ma, allo stesso tempo, siamo anche consapevoli che abbiamo davanti a noi un altro obiettivo importante che dobbiamo cercare di raggiungere. Le motivazioni e gli stimoli ci sono tutti».

Non disponibile per preferenze cookies. Vedi su Youtube.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,859 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip