calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Il Trento crolla in casa contro il Fiorenzuola

Il Trento sprofonda al Briamasco. Il Fiorenzuola passa 2-0 a contro i gialloblù nel posticipo del lunedì sera. Italeng tradisce i suoi, facendosi cacciare con due gialli evitabili in appena 46 minuti. La squadra trentina ora è in piena zona playout. L’allenatore Joan Moll Moll non trova il bandolo della matassa, senza mai insidiare la difesa avversaria. Per assurdo gli aquilotti interpretano la gara meglio in inferiorità numerica. Per il Trento è la quarta sconfitta nelle ultime sei partite.

La cronaca

Joan Moll Moll punta ancora sulla difesa a 3. Davanti a Russo giocano Ferri, Barison e Obaretin. In mezzo al campo Sangalli si posiziona in cabina di regia, con Di Cosmo. Sugli esterni Frosinini agisce sulla destra mentre sul versante opposto gioca Giannotti. Davanti Anastasia funge da trequartista con Italeng e Spallutto in attacco. Ci prova subito Mora, Russo devia. Risponde Di Cosmo che, dopo una bella azione personale, scarica un destro dal limite dell’area di rigore che Sorzi mette in angolo. Squadre lunghe, fin troppo per essere il primo tempo. Maffei cerca di calciare poco prima della mezzora, con Russo fuori dai pali, ma la difesa si salva. La gara è brutta, che vive di sprazzi. Ad onor del vero davvero pochi. Al 36’ ghiotta occasione per gli ospiti dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Mora tutto solo sul secondo palo fa da sponda, ma nessuno in area raccoglie l’invito e Russo blocca. Nel finale di tempo ci prova ancora Di Cosmo con una bella conclulsione di destro, di poco sopra la traversa.

Nella ripresa gli aquilotti restano subito in dieci. Italeng al primo minuto del secondo tempo si fa cacciare. Tocco con la mano e secondo giallo per l’ex Atalanta. L’attacco del Fiorenzuola si fa tambureggiante con il passare dei minuti. Ceravolo in due occasione si fa ribattere la conclusione dalla difesa, poi Di Gesù spara un diagonale a lato non di molto. Al 21’ gli ospiti passano. Azione insistita della squadra di Tabbiani e rete di Di Gesù che, complice una deviazione, mette la palla in rete dal limite dell’area. A otto minuti dalla fine il Trento avrebbe anche l’occasione per pareggiare, ma Cappelletti sotto misura manca il tocco decisivo. Aquilotti che provano a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Nel finale ci prova Anastasi ma calcia sull’esterno della rete. In pieno recupero il Fiorenzuola realizza il 2-0 finale con Seck che a porta vuota deposita la palla in rete con Brogni che lo serve dal fondo (la palla sembrava uscita),

Il tabellino

TRENTO-FIORENZUOLA 0-2
Reti: 21’st Di Gesù, 49’st Seck
TRENTO (3-4-1-2): Russo; Barison (30’st Cappelletti), Ferri, Obaretin (24’st Vaglica); Frosinini, Di Cosmo, Sangalli (24’st Puletto), Giannotti (30’st Terrani); Anastasia; Spalluto (20’st Caccavo), Italeng. A disposizione: Pozzer, Di Giorgio, Trainotti, Pasquato, Satriano, Brevi, Vitturini. Allenatore Joan Moll Moll
FIORENZUOLA (4-3-3): Sorzi; Sussi, Potop, Cremonesi, Maffei (45’st Seck); Di Gesù, Mora, Oneto (30’st Gonzi); Morello (45’st Brogni), D’Amico (35’st Nelli), Ceravolo (30’st Alberti). A disposizione: Bertozzi, Roteglia, Gentile, Di Quinzio, Bocic, Popovic, Musatti, Reali, Anelli.
ARBITRO: Sig. Emanuele Ceriello di Chiari
ASSISTENTI: Davide Conti di Seregno e Francesco Piccichè di Trapani
IV UFFICIALE: Angelo Davide Lotito di Cremona
NOTE: pomeriggio invernale, cielo sereno. Campo in discrete condizioni. Ammoniti Obaretin, Italeng, Maffei, Sangalli, Mora, Sussi, Cappelletti. Espulso Italeng al 2' st. Recupero: 1’+ 5’. Totale spettatori: 1000 circa
(Credits Carmelo Ossanna - A.C. Trento 1921)

Non disponibile per preferenze cookies. Vedi su Youtube.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,188 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip