calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Al Druso la spunta il Pisa, il Südtirol mastica amaro

Termina senza punti la dodicesima partita di campionato dei biancorossi, impegnati nella sesta gara interna. Nella tredicesima giornata del girone di andata, la formazione di mister Pierpaolo Bisoli, pur disputando una buona gara, esce battuta per 1-2 sul terreno dello Stadio Druso di Bolzano nel match con i neroazzurri toscani guidati da Alberto Aquilani

La gara si sblocca a favore degli ospiti nelle battute finali del primo tempo quando Esteves imbecca a sinistra Mlakar, pronto al cross sottoporta per il piatto da due passi di Valoti. Raddoppio ospite al 5’ della ripresa. Moreo avvia l'azione di tacco, Piccinini attende l'inserimento di Valoti e lo serve con i tempi giusti, imparabile la conclusione sull'uscita di Poluzzi: 0-2. I biancorossi dimezzano lo svantaggio al 16’ con un perentorio colpo di testa di Pecorino da distanza ravvicinata su perfetto cross dalla sinistra di Davi. Vano l’assalto finale da parte dei padroni di casa.

La cronaca

Prima nota di cronaca al 26’: Vinetot si infortuna e cede il posto a Cuomo. Dopo alcune incursioni biancorosse senza effetto, al 32’ il Pisa prova l’affondo: lancio lungo in area, Moreo prova il pallonetto, Poluzzi smanaccia, la palla resta attiva e scorre verso la porta, Cuomo e Masiello salvano in extremis e si scontrano, resta a terra Masiello, che poi ritorna in campo. La gara si sblocca al 45’: Esteves si invola per vie centrali, allarga a sinistra per Mlakar pronto all’assist sottoporta per la conclusione a rete sottomisura di piatto da parte di Valoti: 0-1. Al 2’ di recupero ci prova Odogwu, ma Nicolas neutralizza.

Raddoppio ospite al 5’ del 2° tempo: Moreo avvia l'azione di tacco, Piccinini attende l'inserimento di Valoti e lo serve con i tempi giusti, imparabile la conclusione sull'uscita di Poluzzi: 0-2. La gara si riapre al 16’ quando Casiraghi innesca Davi sul fondo mancino, pronto e preciso il cross del difensore, Pecorino si eleva più di tutti e insacca di testa: 1-2. 39’ cross Vignato, testa di Torregrossa, Poluzzi vola e blocca. Poco dopo Casiraghi viene steso in area, ma l’arbitro preferisce sorvolare.

Il tabellino

FC SÜDTIROL – PISA 1-2 (0-1)
FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Davi, Vinetot (26’ pt Cuomo), Masiello, Giorgini (18’ st Lonardi); Cisco (32’ st Ciervo), Tait, Kofler (1’ st Peeters), Casiraghi; Merkaj (1’ st Pecorino), Odogwu.
A disposizione: Drago, Arlanch, Cagnano, Ghiringhelli, Broh, Rauti. Allenatore: Pierpaolo Bisoli
PISA (4-3-3): Nicolas; Beruatto, Leverbe, Canestrelli, Esteves (19’ st Calabresi); Valoti (19’ st Barberis), Marin, Piccinini (28’ st Nagy); L. Tramoni (1’ st Vignato), Mlakar, Moreo (35’ st Torregrossa).
A disposizione: Loria, Hernnasson, Gliozzi, Masucci, Arena, Barbieri, Veloso. Allenatore: Alberto Aquilani
ARBITRO: Manuel Volpi di Arezzo
ASSISTENTI: Emanuele Prenna di Molfetta e Francesco Luciani di Milano
IV UFFICIALE: Valerio Grezzini di Siena
VAR: Marco Di Bello di Brindisi
AVAR: Rodolfo di Vuolo di Castellammare di Stabia
RETI: 45’ pt 0:1 Valoti (P), 5’ st 0:2 Valoti (P), 16’ st 1:2 Pecorino (FCS)
NOTE: pomeriggio con cielo sereno, temperatura attorno ai 9-10°, campo in ottime condizioni. Spettatori: 3.554, ospiti: 278
Ammoniti: 6’ pt Kofler (FCS), 21’ pt Tramoni (P), 33’ pt Piccinini (P), 37’ pt Merkaj (FCS), 40’ pt Marin (P), 43’ pt Esteves (P), 34’ st Nicolas (P), 35’ st Calabresi (P).
Espulso: 23’ st Cherubin vice all. FCS.
Calci d’angolo 3-0 (2-0). Recupero: 3’ + 6’.

Non disponibile per preferenze cookies. Vedi su Youtube.


Non disponibile per preferenze cookies. Vedi su Youtube.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip