calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Il Südtirol ritrova l'atmosfera del Druso per ospitare l'Ascoli

Saltato l’incontro infrasettimanale valevole la terza giornata, in attesa del recupero successivo alla definizione in sede giudiziaria della griglia delle partecipanti al campionato di Serie BKT 2023-2024, l’FC Südtirol si appresta ad affrontare la seconda gara casalinga nella sua seconda stagione consecutiva in Serie B. Sabato 2 settembre, i biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli saranno di scena sul terreno dello Stadio Druso di Bolzano per incontrare l’Ascoli nella quarta giornata del girone di andata. Calcio d’inizio alle ore 18.30.

I biancorossi nella prime due giornate hanno pareggiato al “Druso” 3-3 con il quotato Spezia e hanno conquistato i tre punti sul campo di Piacenza contro la matricola Feralpisalò (2-0), grazie alle reti di Odogwu nel primo tempo e Merkaj nella ripresa. Non saranno della partita gli infortunati Peeters e Cuomo.
La lista dei convocati verrà pubblicata nel corso della giornata sul nostro sito web e sui canali social.

Gli avversari

Due stop e una vittoria per la formazione marchigiana nelle prime tre gare disputate. I bianconeri hanno perso 3-0 a Cosenza nel turno inaugurale e 1-0 a Modena nella seconda giornata per poi conquistare la prima vittoria nella serata di martedì nella prima gara casalinga: 3-0 contro la neopromossa Feralpisalò con reti di Mendes al 29’, Rodriguez al 31’ e, nella ripresa di Mendes su rigore al 32’. Assenti: Aljaz Tavcar, alle prese con l’infortunio al crociato, Francesco Forte squalificato, in dubbio Claud Adjapong che, nel corso del match di ieri, ha accusato un problema muscolare ai flessori della coscia destra.

L’allenatore: William Viali, 48 anni, sulla panchina dell’FCS nella stagione 2016-2017, ha assunto nel corso dell’estate la guida tecnica dei bianconeri marchigiani dopo la positiva esperienza sulla panchina del Cosenza, seguita al biennio al timone del Cesena e alla stagiona al Novara e al Cuneo.
Emiliano Viviano: portiere di lungo corso e indubbia fama, Fiorentino di Fiesole, 37 anni, da poco approdato all’Ascoli dopo le tre stagioni in Turchia con il Fatih Karagümrük. In precedenza ha vestito le casacche di Spal, Sporting Lisbona, Sampdoria, Arsenal, Fiorentina, Palermo, Inter, Bologna, Brescia e Cesena. Vanta presenza in praticamente tutte le nazionali giovanili azzurre, nella selezione olimpica e 6 nella nazionale maggiore.
Pedro Mendes, 24enne punta centrale portoghese maturato nello Sporting Lisbona ha vestito le casacche di Almeria, National e Rio Ave e quelle delle nazionali portoghesi Under 18 e Under 21 prima di approdare all’Ascoli nell’estate 2022. Lo scorso anno ha segnato 4 gol in 30 gare.
Pablo Rodriguez, 22enne attaccante spagnolo cresciuto nel Real Madrid, lo scorso anno in B con il Brescia (3 gol in 17 gare), ex e di proprietà del Lecce. Con i salentini 4 gare in A, 47 in due stagioni tra B e coppe con 8 reti.
Ilija Nestorovski, 33enna attaccante, nazionale macedone, reduce dall’esperienza quadriennale in A con l’Udinese, con cui ha collezionato 85 presenze, 8 gol e 6 assist. In precedenza ha vestito le maglie di Palermo (il primo anno in A con 37 gare, 11 reti, 3 assist e le successive due stagioni in B), NK Inker, Metalurg Skopje, FC Viktoria Zizkov, FC Slovacko e Pobeda Prilep.
Mister Viali ha guidato l’FCS nella stagione 2016-2017 per 29 gare di campionato (Lega Pro).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,422 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip