calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Südtirol, contro la Reggina è tutto in una sera!

Scattano i playoff di Serie B con la prima gara del turno preliminare in programma allo Stadio Druso di Bolzano alle ore 20.30 di venerdì 26 maggio tra i padroni di casa dell’FC Südtirol e la Reggina. Di fronte, rispettivamente la sesta classificata al termine delle 38 giornate di campionato e la settima della classe. Posizioni che si sono delineate a conclusione venerdì scorso, al termine della 19a e ultima giornata di ritorno. Frosinone e Genoa hanno ottenuto con anticipo la promozione diretta in Serie A, ora un’altra squadra salirà nella massima serie attraverso i playoff, che scattano con le due gare preliminari in gara unica tra la sesta e la settima e la quinta e l’ottava classificata, in casa della squadra meglio piazzata nella stagione regolare. L’FC Südtirol incontra quindi la Reggina venerdì, mentre il Cagliari sfiderà il Venezia sabato sera. Se il risultato fosse in parità dopo i tempi regolamentari, si disputeranno i supplementari. Se persisterà la parità, passerà alle semifinali la squadra meglio classificata nella stagione regolare - ovvero l’FCS -, senza effettuare i calci di rigore.
Le formazioni di mister Pierpaolo Bisoli e di Filippo Inzaghi si trovano di fronte per la seconda volta. Entrambi i precedenti risalgono alla stagione in corso: all’andata, nella terza giornata, con i biancorossi guidati la Leandro Greco, gli amaranto reggini si imposero per 4-0, sfruttando da metà primo tempo la superiorità numerica. A fine gennaio, nel ritorno al “Druso” a spuntarla è stato l’FC Südtirol, impostosi per 2-1 grazie ad una doppietta di Odogwu, nel giorno del suo 32esimo compleanno. Biancorossi in vantaggio al 37’. Al 42’ la rete del momentaneo pareggio ospite siglata da Ménez (R) e, al 40’ della ripresa il gol decisivo.
I biancorossi padroni di casa, che nel primo e storico campionato cadetto hanno ottenuto un piazzamento di assoluto prestigio, puntano a perfezionare ulteriormente il migliore risultato di tutti i tempi nella storia del calcio provinciale e regionale.

Gli avversari

L’allenatore – l’estate scorsa il club calabrese ha deciso di puntare su Filippo “Pippo” Inzaghi, già bomber di lungo corso, nel recente passato al timone di Brescia e Benevento.
In campionato: La Reggina, al netto dei punti di penalizzazione, ha chiuso il campionato al settimo posto in virtù del successo interno conseguito contro l’Ascoli nell’ultima giornata propiziato dal gol di Canotto al 90’+ 4’ su assist di Galabinov. 50 punti al traguardo: 17 vittorie, 4 pareggi e 17 sconfitte, 49 gol fatti e 45 subiti, di cui 23 punti in trasferta: 7 vittorie, 2 pareggi e 10 stop, 21 reti all’attivo e 23 al passivo.
Tre gli ex, due in maglia amaranto e un biancorosso. Marco Curto ha era nella rosa della Reggina 2018-2019 in serie C, mentre Luigi Canotto faceva parte di quella dell’FCS nell’annata sportiva 2014-2015.

Il programma dei playoff

(ore 20.30)
Turno preliminare (gara unica)
Venerdì 26 maggio: 6ª FC Südtirol vs 7ª Reggina)
Sabato 27 maggio: 5ª Cagliari vs 8ª Venezia
Semifinali (andata e ritorno)
Lunedì 29 maggio: (6ª FC Südtirol o 7ª Reggina) vs 3ª BARI
Martedì 30 maggio: (5ª Cagliari o 8ª Venezia vs 4ª PARMA
Venerdì 2 giugno: 3ª BARI vs (6ª FC Südtirol o 7ª Reggina)
Sabato 3 giugno: 4ª PARMA vs (5ª Cagliari o 8ª Venezia)
Finale (andata e ritorno)
Giovedì 8 giugno 2023
Domenica 11 giugno 2023 *
*in casa della meglio classificata a fine campionato

Il regolamento

Nel turno preliminare in gara unica, se il risultato fosse in parità dopo i tempi regolamentari, si disputeranno i supplementari. Se persisterà la parità, passerà alle semifinali la squadra meglio classificata nella stagione regolare, senza effettuare i calci di rigore. In semifinale e in finale: la squadra che ha chiuso il campionato di Serie B 2022-2023 nella miglior posizione giocherà in trasferta la partita d'andata, mentre in quella di ritorno potrà giocare tra le mura amiche. Nelle semifinali, in caso di parità del punteggio totale tra i due incontri, passerà in finale la squadra meglio classificata nella stagione regolare, senza supplementari o calci di rigore. Già qualificate il Bari (3°) e il Parma (4°).
In finale, in caso di parità, viene promossa in Serie A la squadra meglio classificata nella stagione regolare, senza supplementari o rigori. Questi verrebbero disputati solamente nel caso in cui le due squadre abbiano chiuso la stagione con gli stessi punti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video