calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Sabato al Briamasco il Trento sfiderà la capolista Feralpisalò

Nella 15ª giornata del girone di ritorno il Trento ospita al Briamasco la capolista Feralpisalò: sabato pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 14.30) i gialloblù riceveranno la formazione che attualmente guida la graduatoria del raggruppamento A davanti a Pro Sesto e Pordenone.
La compagine di Bruno Tedino, reduce da due stop consecutivi, vuole tornare a muovere la classifica per riprendere lo straordinario percorso del girone di ritorno, che le ha permesso di scalare posizioni su posizioni a suon di vittorie.
Il Trento è attualmente quattordicesimo in classifica, con 41 punti conquistati, in virtù di 11 successi, 8 pareggi e 14 sconfitte, con uno score di 37 reti realizzate e 37 subite. La Feralpisalò è, invece, capolista del girone con 61 punti realizzati, per effetto di 17 successi, 10 pareggi e 6 sconfitte, con uno score di 35 reti realizzate e 18 al passivo.
Sabato la biglietteria dello stadio Briamasco aprirà alle ore 11. Via Sanseverino verrà chiusa al traffico a partire dalle ore 13, mentre i cancelli dell’impianto apriranno alle 13.30.

Al termine del match, nei pressi dell’ingresso della Tribuna Nord, nell’ambito della campagna nazionale del 24, 25 e 26 marzo, sarà possibile acquistare presso lo stand dell’Ail (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) di Trento, al prezzo di 12 euro cadauna, le Uova di Pasqua per sostenere i progetti associativi e la ricerca.
Trento - Feralpisalò sarà trasmessa in diretta, in modalità Diretta Gol, su Sky Sport (servizio a pagamento) e in diretta streaming integrale su Dazn (servizio a pagamento) ed Eleven Sports (servizio a pagamento) all’indirizzo www.elevensports.it.
Mister Tedino non potrò disporre degli infortunati Garcia Tena, Barison e Terrani, dei lungodegenti Cazzaro, Osuji e Brighenti e degli squalificati, tutti per un turno, Ferri, Galazzini e Sipos. Sono 20 i giocatori convocati dal tecnico gialloblù.

Gli avversari

La Feralpisalò nasce ufficialmente nel 2009 a seguito della fusione tra l’Associazione Calcio Salò e l’Associazione Calcio Feralpi Lonato. Conquista subito la promozione in Prima Divisione e, da allora, ha sempre militato nella Terza Serie nazionale, raggiungendo anche la semifinale playoff nell’annata 2018 - 2019.
Gli elementi di spicco dell’organico affidato per la seconda stagione consecutiva a Stefano Vecchi, ex allenatore di Mapello, Colognese, Tritium, Spal, Südtirol, Carpi, Inter (Primavera e anche Prima Squadra), Venezia e, nuovamente, Südtirol, sono il portiere Semuel Pizzignacco (ex Vicenza in serie B e serie C, Renate e Legnago Salus), il difensore Elia Legati (ex Crotone, Padova, Carpi e Pro Vercelli in serie B, Legnano, Novara, Venezia e Feralpisalò - sesta stagione per lui con i bresciani - in C), i centrocampisti Simone Icardi (ex Virtus Entella e Cittadella in serie B, Lupa Roma, Catanzaro, Virtus Entella, Siena e Casertana in serie C) e Federico Carraro (ex Fiorentina in serie A, odena e Pro Vercelli in serie B, Pro Vercelli, Gavorrano, Pavia, Teramo, Modena, Imolese e Feralpisalò - quarta stagione in riva al Garda - in serie C), il trequartista Davide Voltan (ex Padova e Reggiana in serie B, ex Bassano Virtus, Ancona, Feralpisalò, Vis Pesaro e Südtirol in serie C) e gli attaccanti Luca Siligardi (105 presenze e 12 reti in serie A con Bologna, Livorno, Hellas Verona, Parma e Crotone e già in serie B con Bari, Piacenza, Triestina, Livorno, Hellas Verona, Parma e Reggiana), Simone Guerra (ex Piacenza e Vicenza in serie B, Piacenza, Spezia, Virtus Entella, Benevento, Matera, Venezia, Vicenza e alla sua settima stagione alla Feralpisalò, in serie C), Karlo Buti? (ex Pordenone e Cosenza in serie B, ex Ternana, Arezzo e Cesena in serie C) e il neoacquisto Marco Sau (8 stagioni in serie A - 5 e mezzo con il Cagliari, con 35 reti, mezza con la Sampdoria e una con il Benevento -, 5 in serie B con AlbinoLeffe, Juve Stabia, Cagliari e Benevento).
I colori sociale del sodalizio lombardo sono il verde e l’azzurro.
L’unico ex della sfida sarà il difensore gialloblù Davide Vitturini, che ha indossato la maglia della Feralpisalò nella seconda parte della stagione 2019/20, totalizzando 12 presenze.

I convocati

Portieri: Desplanches (2003); Marchegiani (1996); Tommasi (2004).
Difensori: Fabbri (1990); Semprini (1998); Simonti (2000); Trainotti (1993); Vitturini (1997).
Centrocampisti: Attys (2001); Ballarini (2001); Damian (1996); Di Cosmo (1998); Garofalo (1999); Piazza (2006); Ruffato (2006); Sangalli (2002); Suciu (1990).
Attaccanti: Carletti (1996); Pasquato (1989); Petrovic (1999).

fonte Ac Trento
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,406 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip