calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Südtirol super, battuto anche il Perugia al Druso

Südtirol - Perugia termina 2-1 e si tratta del nono risultato utile di fila per gli altoatesini: 6 vittorie e 3 pareggi sono il ruolino di marcia dell’FCS nel girone di ritorno. I tre punti portano i biancorossi a quota 47.

Nella 28ª giornata i biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli conquistano il successo con pieno merito e con grande autorità, confezionando una prestazione maiuscola. Mister Fabrizio Castori schiera il Perugia con il 3-4-1-2, davanti al portiere Gori, difesa con Sgarbi, Curado e Struna, a centrocampo Casasola, Santoro, Iannoni e Lisi con Kouan dietri a Di Carmine e Olivieri. Mister Pierpaolo Bisoli schiera i biancorossi con un 4-4-2: davanti a Poluzzi, la difesa con Celli, Zaro, Masiello e Curto, in mezzo al campo De Col, Tait, Belardinelli e Rover, in avanti Mazzocchi a ridosso di Odogwu.

La cronaca

La gara si scuote al 7’: cross testo sotto porta di De Col dalla banda destra per la testa di Odogwu, palla respinta dal palo alla destra di Gori. A metà frazione Curado mura in area Odogwu e, subito dopo i biancorossi sfiorano ancora la rete: uno-due Tait-De Col, cross dal fondo per la testa di Mazzocchi che mette sul fondo di un soffio. È il preludio al vantaggio, che arriva al 25’: triangolo al limite dell’area perugina Mazzocchi-Odogwu-Mazzocchi con quest’ultimo che libera un velenoso sinistro, mettendo la palla in rete a mezza altezza alla destra di Gori per l’1-0. Al 42’ Olivieri cade in area e il direttore di gara concede un generoso calcio di rigore agli ospiti: lungo consulto al Var e poi il direttore di gara resta fermo sulla sua decisione; dal dischetto calcia (al 45’) Casasola: tiro potente centrale per l’1-1.

Nella ripresa padroni di casa insidiosi al 5’: angolo dalla sinistra del neo entrato Fiordilino sul secondo palo per la testa di Zaro, che manda sul fondo di pochissimo. Gran destro da fuori di Rover al 15’, Gori respinge in angolo. Poi Casasola salva sulla linea di porta la conclusione di Rover. I padroni di casa tornano in vantaggio al 29’, quando Odogwu guadagna il settimo angolo, dalla destra: batte Fiordilino, Curado manda di testa sulla traversa, Curto è pronto al tap-in vincente per il 2-1.
Lo stesso Curto sfiora ancora la rete poco dopo, poi Gori nega il terzo gol a Lunetta dopo una micidiale ripartenza. Il terzo gol arriva al 39’ con un colpo di testa di Zaro su angolo dalla sinistra di Fiordilino, ma l’arbitro si reca al Var e annulla.
Sabato prossimo (alle ore 14.00) i biancorossi saranno di scena sul campo del Parma sul terreno dello Stadio Ennio Tardini.

Il tabellino

FC SÜDTIROL - PERUGIA 2-1 (1-1)
FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Celli (14’ st Lunetta), Masiello, Zaro, Curto; Belardinelli (1’ st Fiordilino), Tait, Rover (36’ st Siega), De Col; Mazzocchi (8’ st Cissé), Odogwu (36’ st Larrivey).
A disposizione: Minelli, Vinetot, Carretta, Pompetti, Giorgini, Schiavone. Allenatore: Pierpaolo Bisoli
PERUGIA (3-4-1-2): Gori; Sgarbi, Curado, Struna (15’ st Rosi); Casasola, Santoro (34’ st Matos), Iannoni (15’ st Bartolomei), Lisi; Kouan (23’ st Luperini); Di Carmine, Olivieri (23’ st Capezzi).
A disposizione: Furlan, Abibi, Vulikic, Cancellieri, Vulic, Baldi, Seghetti. Allenatore: Fabrizio Castori
ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo
ASSISTENTI: Marco Ceccon di Lovere e Claudio Gualtieri di Asti
IV UFFICIALE: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto
VAR: Valerio Marini di Roma-1
AVAR: Luca Zufferli di Udine
RETI: 25’ pt 1:0 Mazzocchi (FCS), 45’ pt 1:1 rig. Casasola (P), 29’ st 2:1 Curto (FCS),
NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 15°, campo in ottime condizioni.
Ammoniti: 45’+1’ pt Belardinelli (FCS), 8’ st Iannoni (P), 32’ st Curado (P), 42’ st Rosi (P), 45’+5’ Cissé (FCS). Espulso al 45’+3’ st Rosi (P) per somma di ammonizioni.
Angoli: 8-3 (2-1). Recupero: 1’+ 6’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,281 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip