calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Match di prestigio, il Südtirol ospita il Palermo

L’FC Südtirol nella settima giornata di ritorno torna sul terreno amico dello Stadio Druso per ospitare il Palermo. Di fronte le due squadre della Serie B geograficamente più distanti tra loro. Reduci dal pareggio conseguito sabato scorso in casa del Cosenza, i biancorossi tornano sul campo di viale Trieste per affrontare i rosanero, che nello scorso turno hanno pareggiato in casa con la capolista Frosinone. Calcio d’inizio alle ore 14 di sabato. La formazione di mister Pierpaolo Bisoli, attualmente terza in condominio con il Bari a quota 40 punti, si trova a 3 punti dal Genoa secondo, alle spalle del Frosinone, saldamente in vetta a quota 55. Alle spalle la Reggina, ad un punto, il Cagliari a 4 e il terzetto formato da Pisa, Modena e Palermo e 5 punti, a quota 35 davanti a Parma e Ternana che inseguono a 34. I biancorossi provengono da sei risultati utili di fila conseguiti nel girone di ritorno: quattro vittorie consecutive e due pareggi. Su 40 punti fin qui conquistati, 19 sono stati ottenuti al Druso in 13 gare, grazie a 4 vittorie e 7 pareggi (2 gli stop).
Il Palermo di mister Eugenio Corini, settima in classifica con 35 punti – e dieci risultati utili di fila se si esclude la sconfitta in casa del Genoa del 10 febbraio scorso - nella scorsa giornata di campionato ha pareggiato in casa con il Frosinone primo della classe. I rosanero sono passati in vantaggio a 7’ dal riposo con una conclusione da centrocampo di Verre e sono stati raggiunti dalla formazione di Fabio Grosso ad un quarto d’ora dalla fine grazie al gol di Boloca.

IN CAMPO

In casa biancorossa assenti sicuri Gabriel Lunetta, squalificato per un turno in seguito all’espulsione rimediata nel finale di gara in quel di Cosenza e come anticipato in conferenza stampa da mister Bisoli anche gli infortunati Casiraghi e Mazzocchi, oltre a Davi. La lista dei convocati verrà pubblicata nel corso della giornata sul nostro sito web e sui canali social.

PALERMO

L’allenatore – dallo scorso 7 agosto il tecnico rosanero è Eugenio Corini, arrivato al posto del dimissionario Silvio Baldini, l’artefice della promozione in B. L’allenatore bresciano è tornato a Palermo dopo 4 anni da calciatore e capitano (2003-2007) e una breve esperienza in panchina (2016-2017).
In campionato: il Palermo ha colto complessivamente 35 punti, grazie a 9 vittorie e 8 pareggi con 8 sconfitte, di cui 13 punti fuori casa: 3 vittorie e 4 pareggi, 5 le sconfitte. I rosanero sono reduci dal pareggio per 1-1 conquistato di fronte al pubblico amico del “Barbera” contro la capolista Frosinone. Rosanero in vantaggio con un gol di Verre dalla lunga distanza al 38’ e pareggio ciociaro al 76’ con Boloca. Matteo Brunori è in vice capocannoniere della B con 13 reti, alle spalle del barese Cheddira (14). Un solo precedente tra le due squadre ed è quello risalente alla gara d’andata, il primo ottobre scorso: Palermo-FCS 0-1 con gol-partita di Odogwu al 20’.

EX DI TURNO

Jérémie Broh, classe 1997, ha vestito in due momenti diversi la maglia dell’FCS: nella scorsa stagione (36 presenze, 4 reti) e dal gennaio 2017 al giugno 2019 (36 gare).
Luca Fiordilino è cresciuto nelle giovanili rosanero (66 gare e 3 reti con la Primavera), poi le esperienze a Cosenza e a Lecce, prima di tornare al Palermo in serie B nel 2017-2018 e nel 2018-2019: 32 con un assist.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip