calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Promozione

Davanti frenano tutte, dietro risalgono Calisio e Garibaldina

Weekend incredibile in Promozione. Nell'anticipo la Ravinense (doppietta di Gjergj Mici e sigillo finale di Matteo Marin) maltratta l'Arco 1895, che si mangia ulteriormente le mani quando la capolista Benacense 1905 rimedia la seconda sconfitta consecutiva sul campo dell'Alense, lanciata al 97' da Davide Rizzi dopo il botta e risposta a cavallo dei due tempi tra Diego Passerini e Matteo Risatti. Non riescono a vincere nemmeno la terza forza Aquila Trento (nulla di fatto in casa del Sacco San Giorgio) e la quarta Settaurense 1934 (Karim Saidi salva i biancoverdi sul campo del Nago Torbole, portato in vantaggio dall'ex di turno Matteo Dallapè).

Il colpo vincente di Federico Ceccato che ha lanciato il Calisio (foto Alessandro Holneider)
Il colpo vincente di Federico Ceccato che ha lanciato il Calisio (foto Alessandro Holneider)

In zona salvezza fondamentali successi di Calisio, Garibaldina e Condinese. I collinari in pieno recupero trovano con Federico Ceccato e Alberto Valentini i gol utili per atterrare il Telve, i giallorossi si affidano al solito Ermanno Formolo (tra l'altro ex di turno) per superare la Bassa Anaunia, ai canarini basta un lampo di Leonardo Butterini per aver ragione del Fiemme. Precipita invece la Stivo del nuovo mister Giordano Perantoni: la Rotaliana archivia la pratica in meno di mezz'ora grazie a Mirko Bergamo, Massimiliano Gretter e Denis Kurtaj.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 24ª GIORNATA DI PROMOZIONE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,342 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip