calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Lavis, altro passo verso la Serie D, San Giorgio e Levico ko

Il Lavis viene fermato sul pari dall'Anaune Val di Non, ma ai rossoblù può anche andare bene così visto che nella prima metà della classifica di Eccellenza non vince nessuno. Al Lona, in un match ricco di decisioni arbitrali discutibili, i ragazzi di Stefano Manfioletti vanno due volte in vantaggio, prima con Matteo Trevisan, poi con Claudio Barbetti, ma i gialloblù rispondono prima con l'ex di turno Thierno Diagne, poi con Nicolò Biscaro. La seconda forza San Paolo, intanto, non vince neppure con il fanalino di coda Lana, collezionando la quinta partita consecutiva senza acuti. Il San Giorgio cede invece l'intera posta all'affamato Parcines, che in casa è praticamente una sentenza, mentre il Termeno (3 punti nelle ultime 7 giornate) viene travolto dal tris di Manuel Brusco, che fa sorridere il Maia Alta.

Giovanni Paoli, instancabile esterno della capolista Lavis
Giovanni Paoli, instancabile esterno della capolista Lavis

In zona salvezza se la ride il Bozner (Gabriel Tessaro e il rigore di Elia Margoni mettono fine alla striscia positiva del Comano Terme Fiavé), mentre Stegona e Dro Cavedine raccolgono pareggi casalinghi che servono a poco: i pusteresi sbattono contro un Naturno che può fregarsi le mani, i ragazzi di Claudio Ischia contro il Rovereto si illudono con il gran gol di Gabriele Bombardelli prima di incassare il rigore di Kevin Marchione. Completa il quadro la vittoria in trasferta della rinata ViPo Trento: Armando Dauti e uno dei diversi ex di turno, Matteo Pecoraro, griffano il blitz sul campo del Levico Terme, al primo stop casalingo della stagione.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 26ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,047 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip