calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Al Quercia pari pirotecnico, il Lavis cade nuovamente

Nuova frenata generale in vetta al campionato di Eccellenza. Il big match del Quercia offre spettacolo, gol e tanti episodi controversi. Nella prima frazione il Rovereto passa subito con Kevin Marchione, il Termeno pareggia con David Toll e si porta avanti con Stefan Frötscher, per poi incassare subito il momentaneo 2-2 di Luca Anzelini. Tutto finito? No, perché nella ripresa gli ospiti allungano di nuovo con un penalty del capocannoniere Alex Pfitscher, per poi masticare amaro per un gol annullato ingiustamente e per il controverso episodio che in pieno recupero - su un calcio d'angolo ripetuto dopo che un pallone era entrato in campo a corner già battuto - Daniele Cecini fissa il definitivo 3-3.

Kevin Marchione (Rovereto) ha aperto le danze al Quercia
Kevin Marchione (Rovereto) ha aperto le danze al Quercia

Il Lavis non ne approfitta, anzi: i rossoblù vengono sorpresi nel Basso Sarca dal pericolante Dro Cavedine, che capitalizza nel migliore dei modi il primo gol in biancogialloverde di Guillermo Rizzi Rozada. Frenano pure Levico Terme e San Giorgio: ai valsuganotti non basta la doppietta di Marco Bucci, visto che il tenace Parcines va a segno con Paolo Basile e Daniel Lanthaler, fallendo nel finale il penalty del colpaccio, mentre i pusteresi vengono travolti dal rinato Naturno. Sull'affollato podio prende così posto anche il San Paolo, capace di mandare al tappeto il Maia Alta, mentre il Comano Terme Fiavé con Christian Malfer, Mattia Poletti e Sharin Pasini agguanta sul campo dello Stegona la prima vittoria del ritorno.

Qualche gradino più in basso fa festa l'Anaune Val di Non: una zampata di Federico Wegher (al primo acuto con la maglia clesiana) e le doppiette di Nicola Micheli e capitan Alessandro Segna trafiggono a Gabbiolo una ViPo Trento troppo distratta, con il lampo di Massimiliano Orsega e il rigore di Matteo Pecoraro poco utili alla causa azulgrana. Si mantiene in linea di galleggiamento il Bozner, che fatica più del previsto per espugnare il campo del fanalino di coda Lana.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 18ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,109 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip