calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Promozione

Colpo Settaurense, ora Arco e Ravinense sono a -1 dalla vetta

Tra sabato e domenica il campionato di Promozione ha vissuto un turno entusiasmante. Nell'anticipo di Riva del Garda un pallonetto di Federico Lorenzi ha steso la capolista Benacense 1905, portando la Settaurense 1934 a -6 dalla vetta. Ad un solo punticino dal primo posto si sono così portate Arco 1895 e Ravinense, che hanno calato una cinquina ai danni delle malcapitate Nago Torbole e Garibaldina: nel derby gardesano i gialloblù hanno recitato un monologo con i gol di Alessandro Azzolini, Leonardo Pierro, Martino Tamoni e Alessio Bosetti (doppietta), a Mattarello i biancazzurri hanno gonfiato la rete con Gjergj Mici, un'autorete di Ermanno Formolo (che nel finale ha realizzato anche il gol della bandiera dei giallorossi), Alessandro Bisognin, Michele Ferraris e Matteo Marin. Riparte il Fiemme, passato con gli acuti di Davide Giacomelli ed Enrico Corradini sul campo del Sacco San Giorgio, che ha accorciato con Matteo Simonini ma senza riuscire a ricucire lo strappo.

Rubin Hoxha, centrale difensivo della Settaurense 1934 (foto Martina Massetti)
Rubin Hoxha, centrale difensivo della Settaurense 1934 (foto Martina Massetti)

A Mezzolombardo la dura legge dell'ex, tradotta in una doppietta di Andrea Ermon, ha punito la Rotaliana rilanciando l'Aquila Trento. Ha esultato in extremis l'Alense: dopo il botta e risposta tra Davide Fiorini e Vittorio Salvelli, al 90' il Telve ha dovuto alzare bandiera bianca quando Christian Trainotti ha ribadito in rete una respinta su un rigore inizialmente parato da Pietro Minati allo stesso attaccante lagarino. In zona salvezza punti d'oro per Stivo e Calisio: gli arcensi hanno espugnato il Bettega grazie al rigore di Santiago Garcia e al guizzo di Alessandro Odorizzi (inutile il momentaneo pari della Condinese firmato da Michele Casella), i collinari hanno blindato i tre punti col penalty di Alberto Valentini e col tocco di Andrea Lorenzi, riuscendo poi a contenere il ritorno della Bassa Anaunia, riportatasi in partita con l'inzuccata di capitan Patrizio Iob.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 12ª GIORNATA DI PROMOZIONE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,047 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip