calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Tornei

Tra due settimane nelle Giudicarie scatta il 5° Torneo Eusalp

Tra due settimane esatte scatterà uno degli appuntamenti più attesi per quanto riguarda il calcio giovanile in Trentino: da giovedì 15 a domenica 18 giugno le Giudicarie ospiteranno per la quinta volta il Torneo Eusalp, sigla che indica l'accordo sottoscritto nel 2013 da Italia, Francia, Germania, Austria, Slovenia, Svizzera e Liechtenstein per migliorare la cooperazione transfrontaliera fra gli stati alpini. La competizione è organizzata dall'Associazione Piazza Viva di Tione in sinergia con il Comitato trentino della Figc ed è riservata alle selezioni maschili under 16, ovvero ai ragazzi nati dal 2007 in poi.

Ilaria Salvaterra, Roberto Failoni e Stefano Grassi
Ilaria Salvaterra, Roberto Failoni e Stefano Grassi

Oggi la Sala Belli della Provincia Autonoma di Trento ha ospitato la conferenza stampa di presentazione, aperta da Ilaria Salvaterra, presidente dell'Associazione Piazza Viva. «Noi crediamo fortemente in queste esperienze – ha spiegato Salvaterra – che sono una possibilità di crescita umana oltre che sportiva. Lo sport giovanile, infatti, permette ai ragazzi di misurarsi con i coetanei, in questo caso a livello internazionale, e di dare sfogo al proprio talento. Il Torneo Eusalp, inoltre, ha l'obiettivo di valorizzare un territorio di periferia e magari meno conosciuto di altri, una Valle che in occasioni come questa può mostrare bellezze ambientali e strutture sportive all'avanguardia, oltre alla capacità di ospitare eventi e gruppi sportivi. Da parte nostra desidero esprimere un ringraziamento al Comitato trentino della Figc, all'Assessorato allo Sport della Provincia Autonoma di Trento e agli Enti locali che ci affiancano, ovvero Comunità delle Giudicarie, Consorzi Bim del Chiese e del Sarca, Comuni di Caderzone Terme, Comano Terme, Spiazzo, Pieve di Bono-Prezzo e Tione di Trento, Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella».

Poi è stata la volta di Stefano Grassi, presidente del Comitato Provinciale Autonomo di Trento della Figc. «Già cinque anni fa – ha illustrato Grassi – il Comitato ha colto al volo la proposta dell'associazione Piazza Viva: ci è subito piaciuta l'idea di coniugare l'aspetto sportivo a quello sociale e formativo. A livello calcistico si tratta per la nostra Rappresentativa under 16 di un importante momento di confronto con le altre regioni del Nord Italia e con la Baviera, inoltre per i ragazzi si tratta anche di un'occasione per passare quattro giorni insieme, formando il proprio carattere e il proprio spirito di squadra. Un sentito grazie va ai volontari delle società calcistiche coinvolte (Comano Terme Fiavé, Pieve di Bono, Tione e Pinzolo Valrendena), che mettono a disposizione il loro tempo e le loro strutture».

L'assessore Failoni e il presidente Grassi
L'assessore Failoni e il presidente Grassi

L'assessore ad artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia Autonoma di Trento, Roberto Failoni, ha quindi sottolineato la valenza dell'evento per il territorio. «Il Torneo Eusalp è l'ennesimo connubio tra turismo e sport – le parole di Failoni – stavolta con pure l'aspetto sociale a caratterizzarne l'importanza. Ospitare le diverse rappresentative regionali e gli amici tedeschi dalla Baviera offre a noi trentini delle contaminazioni che ritengo fondamentali per il nostro arricchimento. In questo caso, poi, va sottolineato il grande lavoro dell'organizzazione nel riunire tutte le realtà locali, aspetto non certo scontato. Sono certo che anche quest'anno si ripeterà uno spettacolare evento che darà lustro alle Giudicarie e al Trentino: un plauso va ai volontari, che nella nostra provincia possiamo paragonare a dei veri professionisti».

La collaudata formula del torneo prevede da giovedì 15 a sabato 17 giugno due gironi da 4 formazioni ciascuno, le cui classifiche disegneranno la griglia delle finali previste domenica mattina: le prime dei due raggruppamenti accederanno alla finalissima per il titolo, che si giocherà a Tione di Trento, le seconde al match per il terzo posto, e via dicendo. Il vicepresidente del Comitato trentino della Figc Marco Rinaldi in sede di presentazione ha quindi effettuato il sorteggio: nel girone A (campi sportivi di Pieve di Bono-Prezzo e Comano Terme) si confronteranno Cpa Trento, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Lombardia, nel girone B (campi sportivi di Caderzone Terme e Spiazzo) le compagini di Veneto, Piemonte, Cpa Bolzano e Baviera.

Ilaria Salvaterra e Marco Rinaldi durante il sorteggio
Ilaria Salvaterra e Marco Rinaldi durante il sorteggio

Alla vigilia del Torneo Eusalp, precisamente mercoledì 14 giugno, si terrà l'inaugurazione ufficiale dell'evento internazionale: dalle 17 in poi tutti i team verranno accolti al centro sportivo Sesena di Tione di Trento dagli organizzatori e dalle autorità. Un altro momento significativo sarà il convegno previsto sabato mattina nella sala della Comunità delle Giudicarie, a Tione di Trento: il tema di quest'anno è lo sport giovanile come veicolo di formazione e di crescita dei ragazzi. A chiudere la manifestazione, infine, ci sarà la cerimonia di premiazione, ospitata dal centro sportivo Sesena domenica dalle ore 12.30 in poi, ovvero al termine della finalissima che decreterà il nome del team che succederà alla Lombardia nell'albo d'oro.

IL CALENDARIO COMPLETO DEL TORNEO EUSALP 2023

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip