calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie D

La Virtus Bolzano muove la classifica anche a Campodarsego

Nella terza giornata di Serie D, la Virtus Bolzano si prende il secondo pareggio consecutivo sul campo del Campodarsego. I biancorossoverdi rimediano alla rete iniziale di Buongiorno grazie al gol di Cremonini e rimangono imbattuti in questo avvio di stagione volando a quota 5 punti.

La cronaca

PRIMO TEMPO – Avvio subito forte dei padroni di casa. Al 4’ un calcio di punizione di Guitto va direttamente tra le braccia di Pircher. Ma passano circa 3 giri d’orologio e il Campodarsego passa in vantaggio: traversone dalla sinistra e colpo di testa vincente di Buongiorno. La Virtus risponde al minuto 11, quando Elis Kaptina lascia passare con un velo, favorendo Isufaj che però mette a lato da posizione favorevole. Al 17’ Orlandi si mette in proprio e tenta un tiro a giro, bloccato dal portiere bolzanino. Al 20’ i biancorossoverdi sfiorano il pareggio con un cross coi tempi giusti di un ispirato Cremonini: l’incornata di Osorio si spegne di qualche centimetro a lato. La partita vive un momento di stallo per un decina di minuti. Poco dopo lo scoccare della mezz’ora, ecco il pari: un batti e ribatti in area favorisce Cremonini, il quale piazza un rasoterra imprendibile per il portiere avversario. Il primo tempo si spegne con un tiro a lato di Alluci.

SECONDO TEMPO – Primi cambi per Sebastiani che rileva subito Isufaj per inserire Mlakar. Al minuto 53 Elis Kaptina si trova davanti al portiere in seguito a un contropiede ma Boscolo Palo copre bene lo specchio. Al 60’ ci prova Buratto con una conclusione potente, ma a dir poco imprecisa, alta sopra la traversa di Pircher. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, Bounou si accentra al 66’, facendo partire una staffilata che si spegne alla destra del portiere di casa. Busetto è provvidenziale poco dopo, con una chiusura su Buongiorno, che si sarebbe trovato a tu per tu con Pircher. Sebastiani inserisce anche Okoli e Arnaldo Kaptina nell’ultima ed equilibrata mezz’ora di gara, mentre Sinn si prende la prima ammonizione della gara. Si chiude senza ulteriori emozioni la gara di Albignasego.

Il tabellino

CAMPODARSEGO - VIRTUS BOLZANO 1-1
CAMPODARSEGO (4-4-2): Boscolo Palo; Oneto, Perez, Buratto, Ballan; Prevedello (1’ st Cupani), Guitto, Alluci (31’ st Likaxhiu), Orlandi (38’ st Furlan); Diarrassouba (16’ st Pallecchi), Buongiorno.
A disposizione: Minozzi, Marini, Bertazzolo, Rubin, Pozzebon. Allenatore: Cristiano Masitto
VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Pircher; Bussi, Busetto, Kicaj, Sinn; Cremonini, Mayr, Bounou; Osorio (22’ st A. Kaptina); E. Kaptina (40’ st Okoli), Isufaj (1’ st Mlakar).
A disposizione: Bucosse, Corradini, Rabija, Kuka, Hochkofler, Langebner Nicotera. Allenatore: Alfredo Sebastiani
NOTE: giornata serena, terreno di gioco in ottime condizioni.
Stadio: “Montagna” di Albignasego.
Arbitro: Gabriele Cortale di Locri.
Assistenti: Riccardo Marra di Milano e Lorenzo Riganò di Chiari.
Ammoniti: Sinn. Recupero: 0’ pt; 3’ st.
Reti: 7’ pt Buongiorno (C), 31’ pt Cremonini.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip