SporTrentino.it
Femminile

Il Trento batte il Brixen e blinda il 2° posto

Il Trento torna alla vittoria e lo fa vincendo il difficile e combattuto derby disputato contro il Brixen, deciso da un calcio di rigore realizzato da Tonelli.

La sedicesima giornata del Girone B della serie C femminile metteva di fronte seconda contro terza forza del campionato.
Le altoatesine, in gran forma, arrivano a Mattarello con l'entusiasmo dalla loro: 4 vittorie nelle ultime due partite ed il “quasi” aggancio alle aquilotte in classifica. Un solo punto da colmare e l'occasione della sfida diretta per il sorpasso.

RISULTATI DI GIORNATA E CLASSIFICA

Il Trento, con due punti raccolti nelle ultime tre gare, giocava invece con il peso di non poter più sbagliare per non gettare quanto di buono seminato nel girone d'andata.
Uno scontro diretto che si preannunciava equilibrato e difficile da pronosticare. E così si è confermato: un match sempre in bilico, deciso da un episodio.

La cronaca

L'inizio è tutto del Brixen che sembra poter mettere alle corde il Trento e in pochi minuti confeziona due buone occasioni: prima è Reiner, da sola in area, a non colpire il pallone al meglio e permettere l'intervento della difesa. Un minuto dopo è brava Valzolgher a deviare sopra la traversa il tiro da fuori area di Bielak.
Dopo i primi 20 minuti, anche il Trento inizia ad organizzare al meglio le proprie azioni e la partita prosegue in equilibrio con occasioni su entrambi i fronti.
Ad inizio secondo tempo arriva il gol decisivo. Al 9', su lancio di Ruaben, Tonelli è brava a tagliar fuori il difensore impedendole l’intervento e s’invola da sola in area. Viene atterrata da Oberhuber al momento di calciare in porta: calcio di rigore.
E' la stessa Alessandra Tonelli ad incaricarsi del tiro dagli 11 metri e a portare in vantaggio il Trento.
L'equilibrio prosegue per gran parte del secondo tempo, con il Trento che non smette di costruire e non punta solo a difendere il vantaggio.
Il finale di partita è però tutto del Brixen, che spinge cercando di recuperare il match, confeziona qualche occasione, ma non trova la via della rete. E' ancora una volta Valzolgher ad opporsi al meglio in un paio di situazioni, su un colpo di testa ravvicinato di Maloku in particolare.
Il Brixen crea pericoli per la difesa trentina, ma non concretizza. Il risultato premia il Trento che si riporta in classifica a +4 sulle dirette inseguitrici.

Il tabellino

TRENTO – BRIXEN 1-0
TRENTO: Valzolgher, Tonelli L., Chierchia, Ruaben, Rovea, Varrone (82' Tononi), Fuganti, Poli, Pasqualini (70' Rosa), Tonelli A., Daprà (60' Battaglioli).
BRIXEN: Graus, Dorfmann, Kerschdorfer, Kiem, Ladstaetter, Oberhuber (86' Kammerer), Abler, Santin, Reiner, Bielak (70' Muhlback), Maloku (68' Treibenreif).
RETE: 55’ rig. Tonelli A.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip