calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Torneo Città di Trento

EliteCleaning si porta a casa il 2° «Torneo Città di Trento»

Battendo per 2-1 lo Yax Auto, EliteCleaning si aggiudica la seconda edizione del «Torneo Città di Trento» nel tabellone riservato ai tesserati. La finale di sabato sera non ha deluso le aspettative, dato che si è trattato di una partita giocata a ritmi elevati nella quale ogni squadra ha messo in campo tutte le risorse di cui disponeva, divertendo il folto pubblico radunatosi sugli spalti e nel piazzale del campo di San Bartolomeo a Trento sud.

Ad andare per primo in vantaggio è stato lo Yax Auto, che ha sbloccato il risultato a metà del primo tempo grazie ad un tiro molto preciso, insaccatosi vicino al “sette” di sinistra, scoccato da Flores Diaz, sempre molto pericoloso.

L’ElteCleaning non ha però accusato il colpo e ha cominciato a tessere le proprie efficaci trame di gioco, portandosi in parità poco prima della fine del primo tempo grazie ad una iniziativa di Michael Nervo, abile a infilarsi in mezzo all’area e a punire Rigione.

Nella ripresa l’equilibrio ha continuato a connotare la sfida, anche se di occasioni da rete non ne sono state costruite molte, a fare quindi la differenza sono state alcune parate di Arona Fall e soprattutto la punizione dalla sinistra ancora di Nervo, che ha regalato il definitivo 2-1 all’Elitecleaning, che ha poi resistito al forcing finale dello Yax Auto. La squadra in maglia bianca succede così al Nice Team nell’albo d’oro della manifestazione, concludendola senza alcuna sconfitta al passivo.

La finalina per il terzo posto se la sono aggiudicata gli Amici Lo Sfizio, che hanno superato per 5-2 il Burger Fucktory, grazie alla doppietta di Contreras e alle reti di Hernandez, Shiri e Tahiri, mentre gli avversari hanno segnato con Marku e Uka.

Passando al torneo dedicato agli amatori, fa festa nuovamente il Bar Cellona, che ha confermato la leadership dello scorso anno superando per 2-1 l’Obiettivo Casa, anche in questo caso al termine di una finale ben giocata da entrambe le squadre e molto equilibrata. Alla rete del vantaggio dei campioni uscenti segnata da Marco Osti, ha risposto Franco Pegoretti, che a finalizzato in rete una bella azione manovrata. A decidere la finale è stato il rigore realizzato da Roberto Arcari nel secondo tempo.

Sul terzo gradino del podio sale invece il Bd Elettrogreen, che nella finalina ha travolto per 7-0 Steve Stinghel con doppietta di Dedej e reti di El Mataouakkel, Sant’Elmo, Silvestro e Treccarichi.

Vi ricordiamo che tutti i risultati, i marcatori e le classifiche li trovate nella sezione Campionati.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Classifica

Notizie