calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Femminile

Il Trento femminile travolge il Condor Treviso

Il Trento Calcio Femminile, all’undicesima giornata di campionato, si impone tra le mura amiche del “Mantovan” di Mattarello per 5-0 contro la Condor Treviso, in una gara a senso unico: le gialloblù giocano bene tanto in fase difensiva quanto in fase offensiva, il risultato ne è testimone.

Nel prepartita è intervenuto anche il presidente del Banco Alimentare, Duilio Porro: con lui si è fatto un bilancio della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, a cui le aquilotte hanno preso parte, tra valori dello sport e l’etica dell’iniziativa. Le giocatrici sono scese in campo con un segno rosso sul viso, in vista del 25 novembre, la giornata la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Anche tenendo conto di quello che siamo costretti a osservare quotidianamente, si è deciso di lanciare un messaggio forte, un “no” deciso, contro la violenza sulle donne.

La cronaca

Nel primo tempo le aquilotte prendono in mano, già dai primi minuti, il controllo del gioco: al 3’ è Baldo a sfiorare il gol sulla ribattuta di un calcio d’angolo, il tiro vola alto sulla traversa di un soffio. Il gioco gialloblù funziona alla perfezione e la rete non tarda ad arrivare, perché al 12’, dopo una progressione di Pisoni sulla fascia destra, conclusa con un traversone perfetto, è Rosa a insaccare il pallone alle spalle del portiere ospite. Al 20’ è Antolini con un colpo di testa ad avvicinarsi al gol, con un’azione fotocopiata dal primo gol: progressione di Pisoni e cross in mezzo. Al 25’ arriva il raddoppio, frutto di uno scambio corto da un corner, Pavana riceve il pallone all’intersezione tra i due lati dell’area e segna un eurogol, sotto l’incrocio del palo più lontano. Dopo qualche azione, e qualche minuto, il Trento trova il risultato definitivo del primo tempo, 3-0: uno schema su calcio d’angolo crea un po’ di scompiglio nell’area avversaria, il pallone termina sui piedi di Tomasi che calcia un rigore in movimento e segna. Al 35’, sempre a due passi dal dischetto, Pisoni calcia alto il secondo rigore in movimento della gara. Le ultime azioni del primo tempo vedono Rosa e Ruaben protagoniste, prima al 38’ con Rosa murata e Ruaben tira fuori di poco sulla ribattuta, e poi al 45’ con Rosa – protagonista di un’azione personale – con una conclusione telefonata al portiere.

Il secondo tempo prosegue sulla stessa lunghezza d’onda: sono altre due le reti segnate, per il 5-0 finale. La prima azione è al 51’ con Ruaben, che lancia Mascanzoni: il tiro finisce poi addosso al portiere ospite. Quando il Treviso sembra essere sceso meglio in campo arriva la rete del 4-0, con Mascanzoni, al 54’: l’imbucata di Tomasi, dalla propria metà campo, è perfetta, l’attaccante gialloblù prosegue dritta fino al centro dell’area, per segnare poi. Al 60’ è Ruaben a crossare, velo di Mascanzoni e tiro di Baldo, debole per centrare il bersaglio. A distanza di qualche minuto, al 65’ Lucchetta, subentrata a Pisoni, si avvia in un’azione solitaria, sfiorando il gol, trovato poi al 68’: cross di Rosa dalla sinistra e palla appoggiata in rete, il risultato si fissa sul 5-0. Qualche minuto dopo, Rosa si avvicina anche al gol, di nuovo, con un tiro dalla distanza, stampato sulla traversa. Negli ultimi minuti le aquilotte continuano a essere propositive, dando prova di continuità nel gioco e di saper difendere l’ampio vantaggio.

Le dichiarazioni

«Era una partita delicata, - dice Mauro Perina - quando giochi con squadre verso il fondo della classifica c’è sempre il rischio di prenderla sottogamba, abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, siamo riuscite a fare gol e a non prenderne, quindi complimenti alle ragazze. Scontro diretto la prossima? Quando arrivi da prestazioni vittoriose fa sempre bene alla partita successiva, domenica è capitato il Merano, sono abituato a guardare in casa nostra: arriviamo con un ottimo morale. Protagoniste le ragazze del vivaio? Io arrivo dai settori giovanili, si sfonda una porta aperta con me, credo che una società debba credere tantissimo nel settore giovanile, sapere che c’è voglia di costruire qualcosa è importante, che poi vengano convocate in nazionale ben venga, fa sempre piacere quando possono mettersi in mostra».
«Gol e assist? Sono molto contenta soprattutto perché è stato il primo gol in stagione, spero ce ne saranno altri. - afferma Giada Tomasi - Sono contenta della prestazione della squadra, non abbiamo sottovalutato la partita e siamo entrate in campo bene. La prossima partita contro il Merano? Sicuramente sarà un bellissimo scontro perché il Merano è al primo posto, abbiamo la consapevolezza che c’è da giocare una bella partita, con la cattiveria giusta e la voglia di vincere e giocare nel migliore dei modi”.
«Prima rete? Sono molto contenta, - commenta Fiamma Lucchetta - è un gol cercato in più partite e finalmente è arrivato nel momento in cui meno me l’aspettavo. Ho capito che fissarmi sul gol non serviva, è arrivato il primo e spero sia il primo di tanti. Convocazione con la nazionale Under20? Grandissima soddisfazione, sempre bello ricevere queste notizie, spero di poter crescere ancora di più, come sempre, e dare il massimo con le altre giocatrici».

Il tabellino

TRENTO CALCIO FEMMINILE – CONDOR TREVISO 5-0
TRENTO CALCIO FEMMINILE: Rubinaccio, Ruaben (63’ Lucin), Pavana, Mascanzoni (71’ Greguoldo), Baldo (78’ Parisi), Rosa (71’ Sartori), Pisoni (63’ Lucchetta), Tomasi, Tonelli, Antolini, Morleo.
A disposizione: Brigadoi, Chemotti, De Pellegrini, Bertamini. Allenatore: Mauro Perina
CONDOR TREVISO: Stecchini, Grillo, Natali, Maschio, Toppan, Simeoni, Pavan, Ferrario, Bortolato (55’ Zambon), Zornio (65’ Dal Zotto), Bortolotto (71’ Mason).
A disposizione: Fassin, Canal, Dal Bon. Allenatrice: Garbujo Paola
ARBITRO: Costa (Bontadi, Laddomada)
RETI: 12’ Rosa (Trento), 24’ Pavana (Trento), 30’ Tomasi (Trento), 54’ Mascanzoni, 68’ Lucchetta (Trento)
NOTE: 0’ di recupero nel primo tempo, 3’ nel secondo tempo. Campo in ottime condizioni.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,578 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip