calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Femminile

Trento femminile sconfitto ad Arezzo, salvezza lontana

Il Trento Calcio Femminile, nonostante una buona gara dal punto di vista dell’intensità, esce sconfitto per 2-0 dal fondamentale match in chiave salvezza giocato in trasferta contro l’Arezzo, nella gara valida per il 25° turno di Serie B.

Fatale alle aquilotte la doppietta di Costanza Razzolini, che porta in vantaggio l’Arezzo dopo appena 15 secondi di gioco con un gran tiro dalla distanza sul quale nulla può Valzolgher e raddoppia nella ripresa, nuovamente dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, avventandosi in area su un pallone vagante e trafiggendo il portiere gialloblù con una precisa e potente conclusione.

La cronaca

Primo tempo
1’Gol Arezzo: dopo neppure un minuto di gioco è Costanza Razzolini a trovare un fantastico gol dal limite, concludendo a rete dopo una buona progressione centrale e riuscendo a mettere il pallone nel sette.
7’ Le padrone di casa spingono sull’acceleratore e provano la conclusione dalla distanza con Zazzera con Valzolgher che controlla in sicurezza.
16’ Si affaccia in avanti il Trento con Matilde Fuganti che prova a servire in profondità Alessandra Tonelli che non riesce però a controllare in area il pallone.
17’ Ci provano le aquilotte con Kuenrath che dal limite dell’area prova una conclusione troppo debole per impensierire Sacchi, che controlla senza problemi.
25’ Occasionissima per l’Arezzo con Razzolini che va al tiro al volo da distanza ravvicinata trovando sulla sua strada un miracoloso intervento di Chiara Valzolgher che blinda la porta gialloblù e devia in corner.
30’ Azione insistita delle aquilotte che si conclude con un tiro di Stockner dal limite dell’area di rigore che viene murato dalla difesa amaranto.
31’ Ci prova anche Matilde Fuganti che va alla conclusione di sinistro dalla distanza, trovando la pronta risposta di Sacchi che blocca in presa sicura.
34’ Trento vicino al gol con una punizione da distanza siderale di Matilde Fuganti che viene deviata sulla traversa da Sacchi.
36’ Le gialloblù alzano i giri del motore e si rendono pericolose con Bielak che supera un’avversaria e mette un pallone insidioso in area, sul quale è attenta la difesa di casa che libera.
45’ La prima frazione di gioco si chiude senza recupero sul punteggio di 1-0.

Secondo tempo
46’ Raddoppio dell’Arezzo dopo pochi secondi dal fischio d’inizio della ripresa: è di nuovo Razzolini, brava ad avventarsi su un pallone in area, a trafiggere Valzolgher con una precisa e potente conclusione che termina alle spalle del portiere gialloblù.
47’ Reazione del Trento con Fuganti che, servita in area, prova una conclusione troppo debole per impensierire Sacchi.
54’ Occasione per l’Arezzo con Bassano che, al termine di una buona triangolazione con Razzolini, prova la conclusione senza trovare lo specchio della porta.
59’ Ci prova il Trento con Fuganti che dalla trequarti, direttamente da calcio piazzato, mette al centro un cross sul quale Oberhuber non riesce ad impattare con precisione permettendo a Sacchi di recuperare il pallone.
66’ Arezzo vicinissimo al terzo gol con un colpo di testa in tuffo di Zazzera che, servita magistralmente in area piccola da un cross di Bassano, manda a lato di un soffio.
85’ Ci prova il Trento con una conclusione dalla distanza di Maya Antolini che viene deviata in angolo da Sacchi.
90’ Ancora in avanti il Trento con un cross di Linda Tonelli che non impensierisce la difesa amaranto e si spegne sul fondo.
93’ La gara si chiude, dopo 3’ di recupero, sul punteggio di 2-0 in favore dell’Arezzo.

Le dichiarazioni

«In questa partita abbiamo pagato a caro prezzo due disattenzioni, - dice Silvia Marcolin - che macchiano una prestazione nel complesso buona: i due gol presi ad inizio gara e all’inizio della ripresa ci hanno messo indubbiamente in difficoltà. Avremmo avuto l’occasione di pareggiarla nel primo tempo, ma purtroppo non siamo riuscite a trovare la via del gol e anche questo ha sicuramente inciso. Ora dobbiamo solamente rimanere concentrate e guardare alle prossime cinque gare che saranno decisive per inseguire il nostro obiettivo».
«Prendere gol subito non ci ha aiutato dal punto di vista mentale, - conferma Matilde Fuganti - abbiamo però giocato un buon primo tempo, creando anche delle occasioni importanti: come è successo altre volte, non siamo riuscite a trovare il guizzo giusto per andare in gol. Questa era indubbiamente una gara fondamentale però dobbiamo continuare ad allenarci duramente per affrontare al meglio le prossime partite: siamo ancora in gioco e dobbiamo continuare a crederci».

Il tabellino

AREZZO - TRENTO CALCIO FEMMINILE 2-0
AREZZO: Sacchi, Tuteri, Cagnina (86’ Cortesi), Zazzera, Morreale, Binazzi, Soro, Pirriatore, Fortunati, Bassano, Razzolini.
A disposizione: Nardi, Paganini, Panayiotou, Ceccarelli, Gnisci, Pasquali, Lulli, Lorieri. Allenatore: Emiliano Testini.
TRENTO CALCIO FEMMINILE: Valzolgher, Oberhuber, Andersson, L. Tonelli, Viera Santos, Fuganti, Kuenrath (78’ Antolini), Stockner (55’ Erlicher), Rosa (83’ Varrone), Bielak, A. Tonelli (55’ Chemotti)
A disposizione: Callegari, Ruaben, Torresani, Gastaldello, Lenzi. Allenatore: Silvia Marcolin
ARBITRO: Andrea Prencipe di Tivoli (Ottobretti-Costella)
RETI: 1’ e 46’ Razolini (A)
AMMONIZIONI: Kuenrath (T), Fuganti (T), Chemotti (T).
NOTE: Campo in buone condizioni. Recupero: 0’ e 3’.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip