calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie D

Il Levico Terme si ferma sugli 11 metri

Levico Terme, pari e tanti rimpianti. Con le Dolomiti Bellunesi la squadra di Archimede Graziani pareggia 0-0 e, a poco più di dieci minuti dalla fine, sbaglia un calcio di rigore. Con la classifica che resta deficitaria. I termali con il solo punto conquistato restano al penultimo posto. Che vorrebbe dire retrocessione diretta. Il prossimo turno in casa del Mestre sarà fondamentale per risollevare le sorti dei trentini.

Cronaca

Partita vibrante sin dai primi minuti, con le squadre che giocano a viso aperto. Corbanese prova subito ad impegnare la difesa di casa, che fa buona guardia. Due lampi di Gabriel Santuari e Moraschi chiamano in causa Patitucci che fa buona guardia. E allora dall'altra ci vuole Rosa a disinnescare una conclusione di Artioli.
Nella ripesa il Levico Terme attacca con maggior convinzione. Ma i problemi in zona gol dei gialloblù sono evidenti. Le 16 reti realizzate in 29 gare sono il fedele specchio di una squadra che non riesce a finalizzare la discreta mole di gioco prodotta. Gabriel Santuari da buona posizione non inquadra lo specchio della porta e, Gentile dagli sviluppi di un'azione d'angolo, vede un difensore bellunese ribattere la sua conclusione sulla linea. I problemi palesati negli ultimi 30 metri potrebbero essere parzialmente risolti da un calcio di rigore concesso ai padroni di casa al 32'. Ma Masetti dal dischetto esalta Patitucci che respinge la conclusione dagli 11 metri.
Il Levico Terme si fa incastrare ancora dall'avversario. Raccoglie un punto, con la classifica che diviene sempre più preoccupante. Un occhio alla zona playout da agguantare con le unghie con i denti. E un altro al divario di punti dal sestultimo posto, con il Montecchio distante 7 punti. Al limite del confine sulla disputa o meno dello spareggio salvezza.

Tabellino

LEVICO TERME-DOLOMITI BELLUNESI 0-0
LEVICO TERME: Rosa, Pollini (26’ st Gasperotti), Santuari N., Raggio, Gentile, Dalla Bernardina, Ongaro, Rinaldo (20’ st Masetti), Moraschi, Santuari, Orsega. (A disposizione: Amoroso, Amadori, Marini, Zamboni, Turato, Franceschi, Jovicic). All. Graziani
DOLOMITI BELLUNESI: Patitucci, Toniolo, Cucchisi (42’ st Tuninetti), De Carli, Vavassori, Alari, Conti (16’ st Pettinà), Faraon (26’ st Rossi), Corbanese (35’ st Arcopinto), Artioli, Cossalter A.. (A disposizione: Di Tommaso, Sommacal S., Filippin, Sina, Cossalter T.). All. Zanin
ARBITRO: Guitaldi di Rimini
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Orsega, Gentile (LT); Faraon, Pettinà (DB)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip