calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Femminile

Le aquilotte non sfigurano sul campo del Cittadella

Il Trento Calcio Femminile esce sconfitto, nonostante una buona prestazione, dal match giocato in trasferta contro il Cittadella Women nella gara valida per il 20° turno di Serie B.

La cronaca

Le aquilotte giocano un buon primo tempo, impostando la gara nell’unico modo possibile contro la seconda della classe: chiudere bene ogni spiraglio e affidarsi alle ripartenze per alleggerire la pressione sulla difesa. Funziona tutto al meglio, la parte difensiva in particolare modo, e il Cittadella fatica a trovare giocate efficaci. Superati primi 20 minuti anche il centrocampo del Trento cresce e trova maggiore precisione nei passaggi e più geometrie. Al 44’ però le padrone di casa trovano il vantaggio su azione da calcio d’angolo: sul cross di Peruzzo, Benedetti svetta e di testa fa sponda su Ambrosi che sulla linea di porta, sempre di testa, ribadisce in rete.

Stesso canovaccio anche nel secondo tempo con il Cittadella che non riesce a trasformare il dominio territoriale in azioni pericolose, mantenendo il pallino del gioco davanti ad un Trento attento a chiudere ogni spazio. Il raddoppio arriva su calcio piazzato: al 70’ Dahlberg dalla bandierina tira diretta in porta indovinando una traiettoria che supera Valzolgher. Gli ultimi minuti di gara vedono il Cittadella controllare il gioco fino al 90’, concedendo poco spazio alle possibili ripartenze delle aquilotte. Il prossimo impegno per le gialloblu di Silvia Marcolin è in programma domenica 19 marzo alle ore 14:30, allo Stadio Briamasco, contro il Chievo Verona Women.

Il tabellino

CITTADELLA WOMEN - TRENTO CALCIO FEMMINILE 2-0
CITTADELLA WOMEN: Toniolo, Peruzzo, Masu, Dahlberg, Ferin (76’ Zannini), Saggion (59’ Pizzolato), Asta, Nichele, Ambrosi, Kongouli (87’ Martinuzzi), Benedetti (87’ Pavana).
A disposizione: Nucera, Barbierato, Zurzia, Legal, Orsini. Allenatore: Salvatore Colantuono
TRENTO CALCIO FEMMINILE: Valzolgher, Varrone, Tonelli L., Andersson, Viera Santos, Fuganti, Kuenrath, Stockner (92’ Chemotti), Bielak (92’ Oberhuber), Tonelli A. (64’ Battaglioli), Rosa (83’ Antolini).
A disposizione: Callegari, Ruaben, Lucin, Torresani, Gastaldello. Allenatore: Silvia Marcolin / In panchina l’allenatore in seconda Mattia Bonomi.
ARBITRO: Mirko Pelaia di Pavia (Mansutti-Bignucolo)
RETI: 44’ Ambrosi (C), 70’ Dahlberg (C)
NOTE: Campo in buone condizioni. Recupero: 0’ e 4’

Le dichiarazioni

«Nonostante il risultato la squadra esce a testa alta - afferma Mattia Bonomi - Siamo state brave a limitare un avversario forte, in gran forma e ben organizzato e infatti la partita è stata decisa dagli episodi. Dobbiamo, in vista del finale di stagione, continuare a lavorare senza pensare alla classifica, giocando ogni partita come se fosse l’ultima e solamente alla fine faremo i conti».
«Dispiace per la sconfitta, - dice Marina Varrone - perché abbiamo giocato una gara ordinata, riuscendo a limitare un avversario importante che è riuscito a portare la gara a casa sfruttando degli episodi. È veramente un peccato non esser riuscite a portar via qualche punto ma dobbiamo continuare a lavorare duramente, credendo nella possibilità di raggiungere la salvezza».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip