calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Giudice sportivo

In Prima tre giornate a Marocchi (Bleggio) e Cincelli (Fassa)

Il giudice sportivo ha comminato tre giornate di squalifica in Prima Categoria a Mattia Marocchi (Calcio Bleggio) e Patrick Cincelli (Fassa), mentre nel campionato juniores Elite sono ben cinque i turni di stop con cui è stato sanzionato Alessandro Santoni della Stivo.

Patrick Cincelli (Fassa), squalificato per tre giornate
Patrick Cincelli (Fassa), squalificato per tre giornate

Marocchi dovrà stare lontano dai campi per tre turni in quanto, stando a quel che si legge sul comunicato ufficiale emesso dalla Figc nel tardo pomeriggio odierno, «espulso per somma in ammonizioni, proferiva frase irriguardosa al direttore di gara, reiterandola anche dall’esterno del terreno di gioco», mentre nel caso di Patrick Cincelli (Fassa) si legge quanto segue: «Espulso per somma in ammonizioni, offendeva il direttore di gara».
Rimanendo in Prima Categoria, dovranno stare ai box per una domenica Giacomo Vescovi (Aldeno), Alberto Giovanelli (Castelsangiorgio), Nicolò Filippi (Ledrense) e Alessio Rigione (Molveno), tutti espulsi dal campo, mentre Fabiano Vettori (Alta Giudicarie), Sebastiano Federici (Avio), Nicola Sbarberi (Baone), Tommaso Iovene (Mattarello) e Nicola Sicher (Predaia) sono stati squalificati per un turno per recidività in ammonizione.

Eccellenza: due giornate a Michael Palma (Strada del Vino)

In Eccellenza sono sette, in totale, i giocatori squalificati. Michael Palma (Strada del Vino) ha rimediato due giornate, una invece per Giulio Cetrangolo (Lavis), Hannes Sonnenburger (Maia Alta), Noah Geitl (Stegona) e Simone Omodei (ViPo Trento). Un turno di stop, per recidività in ammonizione, anche per Andreas Nicoletti (Lana) ed Hamed Sanogo (Strada del Vino)

Promozione: cinque giocatori ai box per una domenica

Nel campionato di Promozione sono cinque i giocatori squalificati, tutti per una giornata, ovvero Davide Gobbi (Nago Torbole), Isacco Pisetta (Ravinense), Giuseppe Traetta (Rotaliana), Stefano Zancanella (Aquila Trento) e Loris Ferrari (Porfido Albiano), gli ultimi due per recidività in ammonizione (quinto “giallo”).

Seconda Categoria: Ferrari (Carisolo) fermato per tre turni

In Seconda Categoria sono tre le giornate di squalifica comminate a Fabio Ferrari (Carisolo), in quanto – come riportato nel comunicato ufficiale del giudice sportivo - «giocatore in panchina veniva espulso per eccessive proteste, quindi offendeva l’arbitro».
Due giornate, invece, a Niccolò Nistri (Nogaredo), Aldi e Kleo Gjevori (Toblino), una a Tommaso Zeni (Cornacci), Michele Alberti (Virtus Giudicariese) e Pietro Armanini (Virtus Giudicariese)

Juniores Elite: 5 giornate ad Alessandro Santoni (Stivo)

Nei campionati giovanili, spiccano le cinque giornate di stop comminate ad Alessandro Santoni (Stivo), fermato dal giudice sportivo in quanto «espulso per somma in ammonizioni proferiva frasi irriguardose al direttore di gara. Accompagnato fuori dal proprio capitano, indirizzava verso l’arbitro uno spunto senza colpirlo».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip