calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie D

Levico Terme scatenato: quattro gol alla seconda della classe

Un Levico Terme scatenato rifila un poker alla seconda della classe Union Clodiense. Sul sintetico del Mario Lona di Lavis (su cui i levicensi giocheranno anche il prossimo match casalingo contro il Montebelluna) la squadra allenata da Claudio Rastelli infligge la prima sconfitta in campionato alla formazione di Chioggia, miglior difesa del campionato fino a questa gara. Mattatore del match è indubbiamente il ritrovato centravanti dei valsuganotti Ismet Sinani, autore di una tripletta, che non segnava da inizio novembre. Partita divertente, con il primo tempo estremamente che finisce senza reti e con la ripresa densa di emozioni, continua di cambi di fronte.
Claudio Rastelli conferma il suo 4-3-3: con Rosa infortunato tra i pali gioca Circio, davanti a lui i centrali sono Scaglione e il nuovo arrivato Cigagna, mentre sugli esterne agiscono Davi e Piacente. In mezzo al campo tocca a capitan Rinaldo insieme a Santuari e il classe 2004 Gasperotti. In attacco il tridente è composto da Torregrossa e Vinciguerra a supporto di Sinani.

La cronaca

Nell'equilibrata prima frazione di gioco c'è tempo per un bello spunto di Sinani che sfiora il vantaggio centrando il palo.
Seconda frazione di gioco che sale notevolmente d'intensità con il Levico Terme che trova subito il vantaggio, dopo nemmeno due giri di lancetta d'orologio. Davi imbecca Sinani che con un dosatissimo diagonale realizza l'uno a zero su cui Passador nulla può. Ci si attenderebbe l'immediata reazione della seconda della classe, ma poco dopo Vinciguerra viene steso in area di rigore da Mboup. Dal dischetto Sinani è glaciale e realizza il gol del due a zero. Partita messa in ghiacciaia? Neanche per sogno, perchè i veneti hanno la forza e la determinazione di pareggiare in pochi minuti. Al 19’ Di Maira dimezza lo svantaggio con un tocco sottomisura, poi al 22' Duse dalla distanza realizza il due a due con Circio non perfetto nella circostanza. L'inerzia della gara sembra tutta a favore dell'Union Clodiense, ma è il Levico Terme a trovare la forza di un nuovo allungo. Al 25' è uno dei nuovi di casa Levico Terme a realizzare il tre a due con un colpo di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 33' Ismet Sinani chiude la gara realizzando il quattro a due finale, mettendo a referto la propria tripletta, la decima rete in campionato, su invenzione dell'ispirato Nicolas Santuari.
Domenica il Levico Terme scenderà in campo per l'ultima giornata del girone d’andata contro il Montebelluna.

Tabellino

LEVICO TERME-UNION CLODIENSE 4-2
RETI: 2’ st, 9’ st rig. e 33’ st Sinani (L), 19’ st Di Maira (C), 22’ st Duse (C), 25’ st Cigagna (L)
LEVICO TERME: Circio, Davi, Piacente, Santuari N., Cigagna (43’ st Pettinà), Scaglione, Torregrossa (21’ st De Feo), Rinaldo, Sinani (39’ st Tronco), Vinciguerra (47’ st Fontana), Gasperotti (21’ st Ceraso). All. Rastelli
UNION CLODIENSE: Passador, De Angelis, Tinazzi (31’ st Monticelli), Kaptina (10 st Finazzi), Mboup, Cuomo, Marcolin (33’ st Ouro), Serena (10’ st Di Maira), Ndreca (10’ st Duse), Fasolo, Calabrese. All. Andreucci
ARBITRO: Boriello di Arezzo
NOTE: ammoniti Davi, Sinani (L), De Angelis (C)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip