SporTrentino.it
Serie C

Il Südtirol torna al successo, battuto il Mantova al Druso

Nella decima giornata del girone d’andata l’FC Südtirol torna sul campo amico del “Druso” per incontrare nel turno infrasettimanale il Mantova 1911 e possibilmente ritrovare il successo. Finisce 2-1. Si gioca in modalità a “porte chiuse”. La Lega Pro, reso atto dell’istanza presentata dalla società Mantova ai sensi delle disposizioni vigenti posticipa l’inizio dalle 18.30 alle ore 20.30.
La squadra di mister Vecchi confeziona una gara maiuscola, giocata con grande intensità. Padroni di casa in vantaggio al 41’ cross mancino dalla sinistra di Karic in area per la testa di Rover che incrocia e batte Tozzo, infilando la sfera nell’angolino basso alla sinistra del portiere. Il raddoppio al 6’ della ripresa: pregevole manovra articolata del biancorossi con Tait che confeziona un assist al bacio in area, sulla destra per Magnaghi, pronto al diagonale con la palla che colpisce la base del palo più lontano e carambola in rete per il 2-0. Il Mantova accorcia le distanze quando il tempo sta ormai per scadere direttamente da calcio d'angolo di Guccione in un’azione viziata da un fallo su Poluzzi.
Quinta vittoria stagionale per i biancorossi che si aggiunge ai quattro pareggi e allo stop a Padova: 19 punti ad uno dalla coppia di testa formata da Padova e Perugia.

La cronaca

Mister Emanuele Troise schiera gli ospiti virgiliani con il 4-3-3: davanti a Tozzo, linea difensiva con Zanandrea, Milillo, Checchi e Silvestro, in mezzo al campo Militari, Zibert e Gerbaudo, davanti Cheddira, Ganz e Zappa.
Mister Vecchi nel suo 4-3-1-2 odierno schiera: Poluzzi tra i pali, linea di difesa con El Kaoukibi, Vinetot, Malomo, Fabbri, in mezzo al campo Tait, Greco e Karic con Casiraghi dietro a Rover e Magnaghi. In casa biancorossa mancano gli infortunati Polak, Odogwu, Fischnaller e Beccaro.

Primo tempo
4’ Cross dalla sinistra di Fabbri, spizza di testa Tait, palla sul fondo.
6’ Punizione velenosa dalla trequarti di destra dal piede di Casiraghi, palla che attraversa lo specchio della porta e finisce fuori, con Malomo che manca di un soffio il tocco in scivolata.
12’ Primo corner dalla destra: Casiraghi mette palla testa sotto porta per la testa di Vinetot che non indovina il bersaglio.
13’ Prima proiezione offensiva ospite, diagonale di Cheddira, palla out.
17’ Ganz cerca Cheddira con un filtrante: bravo Poluzzi ad uscire e bloccare la sfera.
21’ La potente conclusione di Rover dal limite si spegne di poco alla destra di Tozzo.
29’ Casiraghi imbuca in area per Magnaghi, tiro e palla deviata in corner da un difensore ospite.
31’ Ci prova Casiraghi dalla media distanza, sfera sopra la traversa.
33’ Cross di Fabbri, perentorio stacco di testa di Malomo da centro area, Tozzo compie un grande intervento e smanaccia in angolo.
41’ cross mancino dalla sinistra di Karic in area per la testa di Rover che incrocia e batte Tozzo firmando l’1-0.
45’ Punizione da poco fuori area, palla a giro di Casiraghi di poco sopra la traversa.

Secondo tempo
6’ Pregevole manovra articolata del biancorossi con Tait che confeziona un assist al bacio in area, sulla destra per Magnaghi pronto al diagonale con la palla che colpisce la base del palo più lontano e carambola in rete per il 2-0
21’ Ci provano gli ospiti con Militari da fuori area, Poluzzi para a terra.
22’ Rover potente tito, è bravo Tozzo a respingere.
32’ Karic da fuori area, palla respinta dalla base del palo alla destra di Tozzo.
39’ Velenoso rasoterra di Casiraghi in area, la palla fa la barba al palo alla destra di Tozzo.
45’ Il Mantova accorcia le distanze con il gol direttamente da calcio d'angolo di Guccione in un’azione viziata da un fallo su Poluzzi. Finisce 2-1.

Il tabellino

FC SÜDTIROL - MANTOVA 2-1 (1-0)
MANTOVA 1911 (4-3-3): Tozzo; Zanandrea, Milillo, Checchi (16’ st Bianchi), Silvestro; Militari, Zibert (34’ st Rosso), Gerbaudo (16’st Felippe); Cheddira (21’ st Guccione), Ganz, Zappa (16’ st Vano). A disposizione: Tosi, Rosso, Esposito, Panizzi, Cortesi. Allenatore: Emanuele Troise
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Vinetot (40’ pt Curto), Malomo, Fabbri; Tait, Greco (39’ st Gatto), Karic; Casiraghi (39’ st Fink); Rover (27’ st Turchetta), Magnaghi. A disposizione: Meneghetti, Gigli, Davi, Calabrese, Semprini. Allenatore: Stefano Vecchi
ARBITRO: Francesco Luciani di Roma 1
ASSISTENTI: Andrea Micaroni di Chieti e Markiyan Voytyuk di Ancona
IV UFFICIALE: Roberto Lovison di Padova
RETI: 1:0 41’ pt Rover (FCS), 2:0 6’ st Magnaghi (FCS), 2:1 45’ st Guccione (MN)
NOTE: gara a porte chiuse, cielo sereno, temperatura sui 5°, campo in ottime condizioni. Ammoniti: 36’ pt Vinetot (FCS). Angoli: 8-2 (6-0). Recupero: 2’+ 3’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,139 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip