SporTrentino.it
Serie D

Per il Trento un bel 3-0 al Pozzonovo in amichevole

La doppietta di Ferri Marini (nella foto) e l’eurogol di Osuji hanno regalato ieri la vittoria al Trento nel settimo allenamento congunto del precampionato. Al “Comunale” di Vigonza la squadra di mister Parlato ha mostrato ulteriori progressi: la compagine gialloblù ha condotto agevolmente le operazioni dal primo all’ultimo minuto contro un’avversaria che sarà al via del prossimo campionato d’Eccellenza Veneto.

La cronaca

Aliù lavora a parte, mentre a riposo restano Gatto e Contessa: inizialmente il tecnico aquilotto si affida al “4-3-1-2” con Cazzaro a protezione dei pali e linea difensiva formata da Bran e Tinazzi sulle corsie esterne con la coppia Trainotti – Dionisi al centro. In mezzo al campo Caporali agisce da playmaker con Santuari e Osuji interni, mentre Pasi è il vertice alto del rombo e opera alle spalle del tandem d’attacco, formato da Pietribiasi e Ferri Marini.
Il Trento assume immediatamente il controllo delle operazioni e, dopo aver sfiorato in un paio di circostanze il punto dell’uno a zero, al 32? sblocca il risultato con Ferri Marini, che scaraventa in porta di prima intenzione la giocata da calcio d’angolo operata da Caporali: schema perfettamente riuscito e Trento in vantaggio.
Il raddoppio arriva a stretto giro di posta: calcio di rigore causato da un fallo di mano di un difensore del Pozzonovo e perfetta trasformazione di Ferri Marini, che apre il “piattone” e fa due a zero.
Nella ripresa mister Parlato manda subito in campo Affollati al posto di Santuari che, a fine primo tempo, viene colpito in pieno volto da un potente rinvio operato dal portiere di casa Lorello. Poi entrano Salviato, Comper e Pettarin, quest’ultimo all’esordio stagionale in maglia gialloblù e il Trento alza ulteriormente i ritmo con Lorello bravissimo a stoppare in uscita Osuji. Il portiere patavino non può però nulla al 79?, quando l’ex centrocampista del Savoia controlla al limite e poi lascia partire un fantastico destro a giro che s’insacca all’incrocio dei pali.
Entrano anche i classe 2003 Fontana, Bonomi e Amadori con il Trento che chiude con ben sette under sul terreno di gioco.
Domani giornata di riposo per la squadra, che riprenderà ad allenarsi martedì pomeriggio al “Trentinello”.

Il tabellino

POZZONOVO – TRENTO 0-3
POZZONOVO (4-3-3): Lorello; Artuso, Di Bari, Caco, Costantin; Badiello, Polato, Degan; Marzola, Franchin, Cortella.
Entrati nella ripresa: Marchioro, Pupa, Alberti, Gallo, Rizzieri, Birolo, Massaghri, Pavan.
A disposizione: Carollo.
Allenatore: Costantino Favaro.
TRENTO (4-3-1-2): Cazzaro; Bran (24’st Comper), Trainotti (40’st Amadori), Dionisi (34’st Fontana), Tinazzi; Santuari (1’st Affollati), Caporali, Osuji (37’st Bonomi); Pasi (14’st Salviato); Pietribiasi (24’st Pettarin), Ferri Marini.
A disposizione: Ronco.
Allenatore: Carmine Parlato.
RETI: 32’pt e 36’pt rigore Ferri Marini (T), 34’st Osuji (T).
NOTE: campo in pessime condizioni. Giornata calda. Calci d’angolo 9 a 2 per il Trento. Recupero 3? + 2?

fonte Ac Trento
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip