Serie D
sabato 15 febbraio 2020
CALCIO
Per la Virtus Bolzano arriva il derby con il Dro

Domenica 16 febbraio con inizio alle ore 14.30, la Virtus Bolzano affronterà la prima delle due trasferte consecutive, rendendo visita al Dro di mister Manfioletti. La gara, che si giocherà sul terreno droato dello stadio “Oltra”, rappresenta un passaggio importante per quanto riguarda la zona salvezza. Il Dro, difatti, viaggia in ultima posizione in condominio con l’Inveruno, mentre la Virtus Bolzano viaggia lungo il confine della zona playout con 31 punti.
In vista del delicato confronto, il roster di mister Sebastiani lamenta l’assenza del terzino De Santis, messo fuori causa da un problema alla caviglia. Assenza che costringerà, molto probabilmente, il tecnico biancorosso a variare il modulo passando al 4-3-3.
«Partita decisiva? È chiaro che si tratta di una sfida importante. – commenta il tecnico biancorosso – Per quanto ci riguarda ci siamo messi in una buona posizione, per cui non dobbiamo lasciar passare il tempo, puntando a capitalizzare il massimo. Il Dro è una squadra che sta tirando fuori le unghie. Sono organizzati e compatti, ci credono, anche se sicuramente non stanno raccogliendo quello che hanno seminato».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri