Serie D
giovedì 31 ottobre 2019
CALCIO
Ancora una sconfitta di misura per la Virtus Bolzano

All’Internorm Arena è andato in scena questa sera il match valido per l’undicesima giornata del Campionato di Serie D, che ha visto sfidarsi Virtus Bolzano e Tritium Calcio. La partita è finita 2-1 per gli ospiti.
«Abbiamo ingoiato un rospo grosso oggi, - dice Alfredo Sebastiani - perché i ragazzi hanno giocato una partita a dir poco eccezionale. Sempre presenti, attenti, tecnicamente puliti. Non abbiamo rischiato nulla, ma abbiamo creato tanto.
Il fatto è che in un minuto loro sono riusciti a fare due gol, noi in 93 minuti abbiamo dato tanti grattacapi ai nostri avversari, però non siamo riusciti a essere incisivi. La squadra mi è piaciuta, hanno giocato bene anche quelli che sono entrati, non meritavamo una punizione così pesante.
Va rimarcato che abbiamo commesso un errore grave sul secondo gol, perché abbiamo perso la palla e loro sono stati bravi a segnare subito. Con due tiri in porta hanno realizzato due reti e hanno vinto la partita. Mi dispiace per i miei atleti, perché fanno tanta fatica e il risultato non arriva. Per come hanno giocato oggi faccio loro i complimenti, ma li invito anche a mantenere la testa accesa, perché non ci possiamo permettere distrazioni. Veniamo colpiti e puniti a ogni minimo errore».

Il tabellino


Virtus Bolzano - Tritium Calcio 1-2
Virtus Bolzano (4-4-2): Weiss, Menghin, De Santins, A. Kaptina, Kiem, Pinton, M. Timpone, Bounou, Bacher, Cremonini, Pasha. A disposizione: Guido Piai, Rizzon, Sanogo, Forti, Barilli, Bordoni, E. Kaptina, Guerra, Koni. Allenatore: Alfredo Sebastiani.
Tritium Calcio (4-4-2): Rota, Caferri, Sordino, Mari, Capelli, Adobati, Chimenti, Cascino, Milazzo, Vitali, Castelli. A disposizione: Acerbis, Russo, Perico, Bertagno, Della Volpe, Sofia, Marinoni, Campanella, Personè. Allenatore: Mario Sgrò.
RETI: Kiem 15’, Vitali 66’, Personè 67’
ARBITRO: Simone Trevisan

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri