Serie C
martedì 24 luglio 2018
CALCIO
Domani sera a Vipiteno il Südtirol si misura con il Sassuolo

Dopo dieci giorni di lavoro nel ritiro in Val Ridanna, dopo la prima uscita estiva nella quale i biancorossi si sono imposti per 5-0 contro una selezione della Val Ridanna (doppiette di Costantino e Mazzocchi e rete del “canterano” Jamai) e in preparazione al primo match ufficiale della nuova stagione, in programma domenica, 29 luglio, allo stadio Druso contro i laziali dell'Albalonga (serie D) nel turno inaugurale della Coppa Italia/Tim Cup 2018/2019, il nuovo FC Südtirol, che per la nona stagione consecutiva militerà nel campionato di serie C, scende in campo domani, mercoledì 25 luglio, a Vipiteno (calcio d'inizio alle ore 18), per la seconda amichevole della preseason biancorossa.
Una amichevole di lusso, visto e considerato che la squadra di mister Zanetti si misurerà con il Sassuolo, che a Vipiteno sta preparando il suo sesto campionato consecutivo di serie A, con in panchina l'emergente Roberto De Zerbi, cui è stata affidata una squadra competitiva con tanti giovani di valore ma anche con diversi calciatori già affermati fra cui l'ex milanista ed ex Shalke 04 Kevin Prince Boateng, il figlio d'arte Federico Di Francesco, i centrocampisti Duncan e Sensi, gli attaccanti Babacar (ex Fiorentina) e Matri (ex Juventus e Milan), i portieri Consigli e Pegolo.
Il Sassuolo ha già disputato due amichevoli da quanto è in ritiro in Alta Val d'Isarco/Val Ridanna: nel primo test-match estivo si è imposto per 7-0 sul Wipptal con tripletta di KP Boateng e con reti – una a testa – di Sensi, Berardi, Bandinelli e Trotta. Nella seconda amichevole estiva, invece, la squadra di Roberto De Zerbi ha vinto con una goleada ancora più vistosa (11-0) contro il Real Vicenza grazie alle doppiette di Berardi, Duncan, Boateng e Babacar, cui si sono aggiunti i gol di Sensi, Raspadori e Bandinelli.
Contro il Sassuolo mister Zanetti ritroverà Tait sulla fascia destra e farà certamente debuttare il neo arrivato Gianluca Turchetta, 27enne attaccante cesenate che ha già vestito la maglia biancorossa da gennaio 2013 a giugno 2014. Ancora indisponibili, invece, Crocchianti e Berardocco, che stanno recuperando da lievi fastidi di natura muscolare. Ha invece salutato definitivamente la comitiva biancorossa, Marco Berardi, con il quale il Südtirol ha rescisso consensualmente e anticipatamente il contratto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri