Serie D
lunedì 27 novembre 2017
CALCIO
Brusco e Bertoldi spingono il Levico sul campo della Grumellese

Il Levico Terme passa a domicilio sul campo della Grumellese per due a zero e centra la seconda vittoria consecutiva, terzo risultato utile consecutivo. La formazione allenata da Stefano Manfioletti dimostra il proprio valore, realizzando un gol per tempo e concedendo poco alla formazione bergamasca, su un campo tutt'altro che semplice. I trentini, lo scorso anno alla stessa giornata (la quindicesima), avevano appena dieci punti, oggi ne hanno addirittura ventidue e condividono l'ottava piazza con il Crema.
Primo tempo con la Grumellese a rendersi pericolosa: Duca da calcio d'angolo pesca Gamberini che svetta di testa, ma la sua conclusione sfila sul fondo di poco. Al 19' il Levico passa in vantaggio, imbeccata di Pancheri per Brusco che batte con freddezza Aiello. La reazione dei padroni di casa è affidata a Rota che con una zuccata mette la sfera sopra la traversa non di molto. I trentini non restano a guardare e provano a farsi vedere al 34' con Alberti che non riesce a superare l'estremo difensore avversario. Si va al riposo con i gialloblù avanti per uno a zero.
Il secondo tempo vede i volenterosi bergamaschi attaccare alla ricerca del pareggio, ma i loro tentativi sbattono sulla retroguardia trentina e sul portiere Bastianello. Nel miglior momento della Grumellese il Levico Terme raddoppia: Cosentini calcia una punizione dalla trequarti per Bertoldi che incorna con il tempo giusto e batte Aiello. Menzione di merito per la punta ex Bozner, già in doppia cifra in serie D in questa stagione. Al 72' Castellan sfiora la rete del tre a zero, con Alberti che poco dopo non inquadra lo specchio della porta. I padroni di casa nel finale ci provano dalla distanza con Ravasi e Magliavacca, con Bastianello bravo nel mantenere la propria porta inviolata.
Finisce due a zero per il Levico Terme che nel prossimo turno se la dovrà vedere con la capolista Pro Patria.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,439 sec.

Inserire almeno 4 caratteri