Varie
martedì 26 marzo 2013
CALCIO
Trofeo Regioni: rimonta Allievi, beffa donne

ALLIEVI - All'inferno e ritorno: questa la sintesi della sfida tra Lombardia e Trentino, che ha visto quest'ultimi recuperare uno svantaggio di due reti e vincere nei minuti di recupero, mantenendosi in corsa per la qualificazione alla semifinale. I ragazzi lombardi cominciano nel migliore dei modi, sbloccando il risultato al quarto d'ora con un tiro ad incrociare di Bentley. Nemmeno il tempo di esultare, che Cataldo sfrutta un errore difensivo avversario e raddoppia con una rasoiata dal dischetto. Poco prima della mezzora il Trentino accorcia le distanze con Maldonado, che vede Tanghetti fuori dai pali e lo castiga da quaranta metri. Nella ripresa i trentini entrano in campo con più convinzione, ma la gara rimane aperta, come testimoniano i pali colpiti da Dal Fiume e Cataldo. Verso la mezzora El Afiya, va via sulla fascia sinistra e trova solo in mezzo all'area Alouani, che da pochi passi pareggia. Nel recupero c'è il sorpasso, grazie ad una magia di Chafouk, che salta gli avversari come birilli e batte Tanghetti, per la gioia dei trentini di mister Visintini.
FEMMINILE - Beffa incredibile per la selezione trentina di Sergio Gadda che si vede sfilare la semifinale di mano all'ultimo minuto di recupero dal pareggio della Sicilia, la Lombardia ringrazia e passa grazie alla differenza reti. Primo tempo equilibrato e poco spettacolare con due fiammate per parte. Al 12' Ninz lancia Erlicher in verticale, ma l'attaccante nonesa tira centralmente da buona posizione. Otto minuti dopo Fricano colpisce la traversa su punizione per la Sicilia. Poco prima della mezzora le due squadre hanno l'opportunità di segnare nel giro di un minuto: prima Gottardi su azione d'angolo trova la deviazione col corpo del portiere siculo da buona posizione e sul contropiede seguente Di Piazza finalizza clamorosamente fuori da ottima posizione, Nel secondo tempo le squadre sembrano aver paura di offrire il fianco alle avversarie anche se solo al Trentino servirebbe la rete che arriva a due minuti dalla fine (i tempi sono di 40 minuti). Erlicher si proietta in area su lancio di Visintainer e con un pallonetto anticipa due difensori e il portiere in uscita. La palla colpisce il palo e poi termina in rete. Quando si aspetta il fischio finale che sancirebbe la storica qualificazione, su un rilancio siciliano Genovese entra da sola in area dalla destra in posizione più che dubbia e anticipa l'uscita di Larentis col tocco che frantuma la speranze di Zanelli e compagne.
JUNIORES - La selezione di Maran s'arrende ai lombardi ad inizio ripresa e lascia le speranze di qualificazione. Decide il lombardo Bettoni con un preciso diagonale, mentre Ndaw si divora l'occasione del pareggio a metà ripresa, sparando alto da pochi passi.
GIOVANISSIMI - Prima frazione di gioco molto equilibrata: l'occasione migliore capita però ai ragazzi di Grandi con Ortolani, sin troppo altruista. Ad inizio ripresa Lombardia in vantaggio con Davide Lo Cascio, che gira in rete un traversone. Proprio nei minuti finali arriva il pareggio con una punizione dal limite di Defranceschi, che toglie le ragnatele dall'incrocio alla destra di Zito.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,72 sec.

Inserire almeno 4 caratteri