SporTrentino.it
Serie D

Presentata ieri la nuova Virtus Bolzano, attesa per i gironi

Si è svolto ieri pomeriggio sul sintetico dell’Internorm Arena il vernissage della Virtus Bolzano edizione 2020-2021. Il diesse Fausto Grandi ha completato il “maquillage” di un organico che in vista dell’inizio del torneo, previsto per il prossimo 27 settembre, presenta ventisette calciatori, comprese le sei “new entry”.
I nuovi volti della rosa biancorossa sono quelli del portiere Kristian Grbic (rientrato dal prestito al Fc Alto Adige), del difensore Alex Colucci (prestito dal Fc Alto Adige), del centrocampista Michael Cia (svincolato, l’ultima stagione l'ha disputata con la maglia del San Giorgio), del difensore Federico Davi (prestito dal Fc Alto Adige), del difensore Filippo Carella (prestito dal Fc Alto Adige) e dell’attaccante Thomas Mair (prelevato dallo Scena).
Nelle prossime ore potrebbe definirsi anche la situazione dell’attaccante spagnolo Adrian Osorio, sul quale sono puntati gli occhi di Grandi.
La Virtus Bolzano, dal prossimo 27 settembre, sarà chiamata ad affrontare la terza stagione consecutiva in serie D, quarta della sua storia calcistica. Venerdì è il giorno in cui la LND renderà nota la “geografia” dei nove gironi di quarta serie, per cui si conoscerà in quale raggruppamento (lombardo o veneto) i ragazzi di mister Sebastiani saranno chiamati a confrontarsi.

«Anche quest’anno abbiamo allestito una squadra più che competitiva. - ha affermato Robert Oberrauch, presidente della Virtus Bolzano - Il nostro impegno è quello di avere prevalentemente ragazzi locali e pochi atleti provenienti da fuori provincia. Rispetto alla passata stagione abbiamo “perso” dei giocatori talentuosi, ma ne sono arrivati altrettanti bravi e motivati. La nostra storia sportiva ci impegna a fare i passi giusti, sia in termini di programmazione tecnica sia sul pianoe conomico, per cui anche quest’anno la nostra prima squadra è stata allestita tenendo d’occhio non solo la qualità dei ragazzi, ma anche il budget.
Nel corso di questi anni il nostro percorso si è andato sempre più perfezionandosi, nel senso che siamo partiti unendo le forze con il Fc Bolzano. Quest’anno la piattaforma si è allargata grazie anche al coinvolgimento dell’Oltrisarco, una nuova collaborazione che servirà ad ampliare il bacino dei nostri giovani calciatori. L’obiettivo a breve termine è quello di creare un centro di eccellenza nella formazione dei giovani calciatori altoatesini».

Al vernissage hanno partecipato, tra gli altri, il vice presidente Claudio Corrarati, Roberto Zanin ex presidente ed ex vice presidente della Virtus Bolzano e Angelo Gennaccaro, assessore allo sport del Comune di Bolzano.

L'organico completo

PORTIERI: Enrico Mora (1998), Kristian Grbic (2001 nuovo)
DIFENSORI: Fabian Menghin (1998), Manuel Rizzon (1995), Andj Kicaj (1996), Hannes Kiem (1985), Alex Colucci (2001), Federico Davi (2002 nuovo), Noa Hochkofler (2003), Fabrizio De Santis (2000), Filippo Carella (1998)
CENTROCAMPISTI: Arnaldo Kaptina (1993), Michael Bacher (1988), Yassin Bounou (2000), Daniel Bordoni (2001), Kevin Kuka (2001), Davide Cremonini (1996), Matteo Forti (1999), Michael Cia (1988), Rabja Kleidi (2002).
ATTACCANTI: Emil Grezzani (2002), Nicholas Mlakar (2001), Matteo Timpone (1993), Elis Kaptina (1986), Alessandro Guerra (2000), Thomas Mair (1994), Mlakar Nicholas (2001)

STAFF TECNICO
Allenatore: Alfredo Sebastiani (confermato)
Vice Allenatore: Gabbiano Alessandro Nello Santin (nuovo)
Preparatore dei portieri: Fabrizio Galvan e Marco Andreoli
Preparatore atletico: Paolo Visintainer
Fisioterapista: Laura Dal Molin e Gregor Comploi
Dirigente accompagnatore: Silvano Zorzi

DIRETTIVO
Presidente: Robert Oberrauch
Vicepresidenti: Claudio Corrarati e Vittorino Carion
Consiglieri: Paolo Convento, Fabio Rossa
Direttore Generale: Gianluca Dalla Villa
Direttore sportivo: Fausto Grandi
Responsabili settore giovanile: Valter Raffini, Giorgio Zeni

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip