Serie C
domenica 6 ottobre 2019
CALCIO
Il Südtirol rimonta due volte il Modena e vince 4-3

È un Südtirol da grandi applausi quello che al “Druso” cala un doppio poker contro il Modena: successo per 4-3 e quarta affermazione consecutiva per l’undici di Stefano Vecchi.
Scoppiettante primo tempo con gli ospiti due volte in vantaggio, raggiunti in entrambi i casi nel breve volgere di 2’. Al 15’ apre lo score Bearzotti, pareggio al 17’ di Morosini con una prodezza balistica, nuovo vantaggio del Modena al 21’ con una punizione di De Grazia e al 23’ il nuovo pareggio firmato da Casiraghi. Non da meno il secondo tempo con Morosini che firma il vantaggio, poi Mazzocchi cala il poker e, nel finale, accorcia Rossetti.

La cronaca


Mister Stefano Vecchi schiera il classico 4-3-1-2: tra i pali Cucchietti; Fabbri, Polak, Vinetot, Davi in difesa; Berardocco, Morosini, Tait in mezzo al campo con Casiraghi dietro le punte Petrella e Mazzocchi. Assenti Ierardi e Crocchianti per infortunio e Turchetta per squalifica.
Mauro Zironelli risponde con un 3-5-2: Cagno in porta, Cargnelutti, Perna e Zaro in difesa, Bearzotti, Boscolo Papo, Laurenti, De Grazia, Davì in mezzo al campo, in avanti Ferrario e Spagnoli.

Primo tempo
7’ Spagnoli appoggia a Ferrario che conclude, Cucchietti in presa
9’ Mischia in area biancorossa, Laurenti, sbilanciato, prova la conclusione, Cucchietti para in due tempi.
12’ Traversone dalla destra di Casiraghi a pescare Morosini sulla sinistra, poco dentro l'area, la conclusione al volo finisce sul fondo alla destra di Cagno
15’ Davì chiama Ferrario alla sponda, palla in area a Bearzotti per il diagonale rasoterra che trafigge Cucchietti, battuto dopo 316': 0-1
17’ Immediata risposta biancorossa con prodezza balistica di Tommaso Morosini: punizione da 25 metri, pennellata all'incrocio dei pali alla sinistra di Cagno, che non può arrivarci: 1-1
19’ Sugli sviluppi del primo corner biancorosso Berardocco prova la stoccata da fuori area, Cagno deve volare sinistra per respingere in calcio d'angolo.
21’ Ospiti di nuovo in vantaggio punizione dal vertice destro dell'area biancorossa il tocco di Boscopo Papo innesca il sinistro di De Grazia che indovina l'angolo basso più lontano alla destra di Cucchietti.
23’ Il Südtirol risponde ancora nel breve volgere di 2'. Casiraghi, imbeccato in area da Petrella, in verticale, trova il tempo e il pertugio giusti per infilare Cagno rasoterra: 2-2

Secondo tempo
2’ Imbucata in area di Mazzocchi per Petrella, che controlla e cerca di eludere gli avversari, tira, ma Cagno para in due tempi.
19’ Fabbri crossa dalla destra per la testa di Mazzocchi che spedisce a lato.
24’ Gran giocata di Petrella: innesca in area Morosini che arriva in corsa, carica il destro e piazza il pallone alle spalle di Cagno: 3-2.
29’ I padroni di casa allungano con Mazzocchi, che conquista un rimpallo favorisce, si gira bene e batte Gagno dal limite dell'area: 4-2.
43’ Il Modena accorcia: sugli sviluppi del palo di Pezzella l'azien prosegue e Rossetti accorcia le distanze: 4-3.

Il tabellino


FC SÜDTIROL - MODENA 4-3 (2-2)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti; Fabbri, Polak, Vinetot, Davi; Berardocco, Morosini (42’ st Trovade), Tait Casiraghi (17’ st Rover); Petrella (34’ st Gatto), Mazzocchi (42’ st Romero). A disposizione: Taliento, Grbic, Gabrieli, Fink, Bertuolo, Alari. Allenatore: Stefano Vecchi
MODENA (3-5-2): Cagno; Cargnelutti (11’ st Politti), Perna, Zaro; Bearzotti (25’ st Varutti), Boscolo Papo, Laurenti, De Grazia (11’ st Pezzella), Davì (25’ st Soudinha); Ferrario (25’ st Rossetti), Spagnoli. A disposizione: Pacini, Tulissi, Ingegneri, Rabiu, Stefenelli, Mattioli, Duca. Allenatore: Mauro Zironelli
ARBITRO: Eugenio Scarpa di Collegno (Giuseppe Pellino di Frattamaggiore e Fabio Mattia Festa di Avellino)
RETI: 15’pt 0:1 Bearzotti (M), 17’ 1:1 pt Morosini (FCS), 21’ pt 1:2 De Grazia (M), 23’ pt 2:2 Casiraghi (FCS); 24’ st 3:2 Morosini (FCS), 29’ st Mazzocchi (FCS), 43’ st 4:3 Rossetti (M).
NOTE: cielo coperto, temperatura autunnale. Ammoniti: 20’ pt Vinetot (FCS), 43’ pt Tait (FCS), 1’ st Boscolo Papo (M), 35’ st Berardocco (FCS), 43’ st Rossetti (M), 43’ st Soudinha (M), 45’+2’ Trovade, 90’+2’ Zaro (M) per gioco falloso. 1’ + 5’ recupero. Angoli: 5-2 per l’FCS.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri