Serie C
domenica 16 dicembre 2018
CALCIO
Il Südtirol torna da Meda con tre punti che valgono l'8° posto

Seconda vittoria di fila per la squadra di mister Zanetti, che bissa il successo di mercoledì sera contro la Ternana, imponendosi a Meda contro il Renate per 1-0, con gol-partita di Berardocco su calcio di rigore. Per Turchetta e compagni si tratta del quarto risultato utile (tre vittorie e un pareggio) nelle ultime cinque partite disputate, risultato grazie al quale i biancorossi salgono all'8° posto in classifica.

La cronaca


A Meda, dove festeggia il suo 36° compleanno, mister Zanetti non può disporre dello squalificato Vinetot, né degli infortunati Fink, Della Giovanna, Procopio e Crocchianti. Antezza torna invece disponibile per la panchina, mentre Casale, pur non al meglio della condizione, gioca dal primo minuto al centro della difesa, spalleggiato da Oneto e Ierardi. Confermati in blocco centrocampo e attacco.
Inizio di gara di marca biancorossa con Fabbri, che ci prova di destro dal limite dell’area senza trovare lo specchio della porta. Spinge ancora il Südtirol e al 8’ su calcio d’angolo battuto da Morosini la difesa di casa respinge sui piedi di De Rose, che calcia da fuori area, trovando la respinta in tuffo di Cincilla.
Risposta immediata del Renate al 10’: Spagnoli conclude dai 25 metri, ma Offredi è attentissimo e sventa il pericolo, deviando la palla in calcio d’angolo.
In questa fase di gara le due compagini cercano di prendere in mano il pallino di gioco attraverso un insistito possesso palla, senza però essere pericolose negli ultimi 30 metri.
Grande occasione per i ragazzi di mister Zanetti al 22’: bella combinazione fra Turchetta e Fabbri al limite dell’area, con l'esterno sinistro romagnolo che, defilato sulla sinistra, non riesce a centrare lo specchio della porta.
Al 26’ spinge il Renate sulla sinistra: Piscopo sfrutta la sua velocità e salta netto Ierardi, pennellando un bel cross in mezzo, dove però salva tutto Casale, che mette in calcio d’angolo, evitando guai peggiori.
Grande occasione dei padroni di casa, al 39’: combinazione perfetta tra il duo d’attacco Spagnoli-Piscopo con il numero 19 che, disturbato da un difensore biancorosso, calcia sopra la traversa.

Inizio di secondo tempo che segue la trama del primo, con il Südtirol che mette subito pressione ai neroazzurri spingendo sulla catena di destra con capitan Tait e Turchetta.
Al 57’ si sveglia il Renate: Piscopo appoggia dietro per l’accorrente Rada che dai 35 metri fa partire un bolide disinnescato in tuffo dal numero uno biancorosso.
A metà della ripresa la partita si accende soprattutto grazie alla squadra di Zanetti, che cerca il colpo decisivo per sbloccare il match. Al 71’ arriva l’episodio che decide la partita: Tait dalla destra mette in mezzo per Turchetta, che stoppa e prova a saltare il suo diretto avversario, il quale, vedendosi superato, è costretto a commettere fallo. L’arbitro non ha dubbi e fischia la massima punizione: sul dischetto va Berardocco, che con un sinistro chirurgico la piazza nell’angolino alla destra di Cincilla, portando in vantaggio i biancorossi.
Südtirol vicino al raddoppio al 79’: Mazzocchi, appena subentrato a Turchetta, sfrutta l’assist di testa di Tait e cerca l’eurogol in mezza rovesciata ma la palla sfila di poco sul fondo alla destra del numero uno neroazzurro.
Al 87’ mister Zanetti fa rifiatare Morosini e lo sostituisce con Antezza, “ex” della partita assieme a Spagnoli. Brivido nei minuti di recupero a seguito di un calcio di punizione battuto dalla trequarti: batti-ribatti in area di rigore del Südtirol, ma alla fine Offredi in uscita fa proprio il pallone, sventando il pericolo.
Un minuto dopo grande occasione per i biancorossi: Mazzocchi va via in velocità e serve De Rose, che da centro-area calcia di prima intenzione colpendo la parte alta della traversa.
Dopo 4 minuti di recupero si chiude un match dominato a lunghi tratti dalla squadra di mister Zanetti, che centra la seconda vittoria consecutiva grazie alla rete di Berardocco su calcio di rigore, salendo all'ottavo posto in classifica.

Il tabellino


RENATE - FC SÜDTIROL 0-1 (0-0)
RENATE (4-3-3): Cincilla; Anghileri, Saporetti, Teso, Vannucci; Rada (77. Gomez), Pavan, Simonetti; Venitucci (82. Pattarello), Spagnoli, Piscopo. In panchina: Lazzaroni, Priola, Doninelli, Caccin, Finocchio, Frabotta, Rossetti, Pennati. Allenatore: Aimo Diana
FC SÜDTIROL (3-5-2): Offredi; Oneto, Casale, Ierardi; Tait, Morosini (87. Antezza), Berardocco, De Rose, Fabbri; De Cenco (91. Costantino), Turchetta (79. Mazzocchi). In panchina: Gentile, Ravaglia, Boccalari, Zanon, Colucci. Allenatore: Paolo Zanetti
ARBITRO: Ilario Guida di Salerno
RETE: 72. Berardocco su rigore (0-1)
NOTE: pomeriggio con temperatura tipicamente invernale. Ammoniti: 52. Oneto (FCS)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,641 sec.

Inserire almeno 4 caratteri