Eccellenza
venerdì 7 settembre 2018
CALCIO
Al via la seconda di campionato in Eccellenza e Promozione

In Eccellenza e Promozione parte la seconda giornata di campionato. Nel massimo campionato regionale di grande interesse la partita tra Rotaliana e un Lavis alla ricerca del bis di vittorie, mentre il Dro Alto Garda ospiterà il Naturno. In Promozione spicca il derby Rovereto Sacco San Giorgio, poi Nago Benacense, con il Mori Santo Stefano che affronterà la lanciata Ravinense di Fontana e il Gardolo che vorrà bloccare l'Aquila Trento di Gabrielli.

In Eccellenza due derby trentini. La Rotaliana è alla ricerca di un pronto riscatto dopo la sconfitta per quattro a uno con il Brixen, con Max Baldo che contro il Lavis, vittorioso sul Lana al debutto, dovrà fare a meno del solo Sanogo squalificato. I rossoblù di Mauro Bandera sono alla ricerca di un'altra bella prestazione dopo i quattro successi consecutivi tra coppa (en plein di vittorie) e campionato. Un'altra squadra che vuole rialzare la testa è il Calciochiese, battuto anch'esso quattro a uno dal Comano Fiavè nella prima giornata, ma l'Anaune non sembra voler concedere nulla agli avversari, nonostante un'infermeria affollatissima.
Le due trentine vittoriose al debutto vorranno confermarsi: il Dro Alto Garda se la vedrà con il Naturno, il Comano Fiavè, invece, sarà impegnato sul campo del Lana. ViPo Trento e Arco hanno pareggiato nella prima giornata e se la dovranno vedere rispettivamente con Appiano e Termeno.

In Promozione match interessanti con le favorite per la vittoria del campionato impegnate in incontri tutt'altro che semplici. La Benacense vuole trovare i primi tre punti in campionato nel derby con il Nago Torbole, mentre il Mori Santo Stefano ospiterà la Ravinense e l'Aquila Trento andrà a vedersela sul campo del Gardolo. Di grandissimo interesse il derby tra Rovereto e Sacco San Giorgio, con le due neopromosse nel massimo campionato provinciale vittoriose al debutto. Alense e Cavedine Lasino, dopo le sconfitte rispettivamente con Volano e Mori, cercano il primo sorriso in stagionale, con il Porfido Albiano impegnato sul campo della Bassa Anaunia. La Garibaldina, sconfitta quattro a zero al debutto contro il Sacco, deve cercare i tre punti contro il Volano per mantenere le ambizioni estive di alta classifica. L'ultimo incontro di giornata sarà tra Pergine Calcio e Borgo, con i neopromossi di Max Ceraso alla ricerca di un altro risultato positivo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri