Serie C
domenica 29 luglio 2018
CALCIO
Esordio in Coppa con vittoria per il Südtirol

Con gol-partita nella ripresa di Costantino e Vinetot, reti intervallate dal momentaneo pareggio ospite, il Südtirol brinda in Coppa (Italia), sconfiggendo al Druso per 2-1 l'Albalonga (serie D) e qualificandosi al secondo turno della rassegna tricolore, dove, sempre con la formula della gara unica ad eliminazione diretta, affronterà domenica prossima, 5 agosto, il Venezia degli “ex” Vecchi e Trentin allo stadio “Pier Luigi Penzo”.

La cronaca


Avvio di match col Südtirol che si impossessa subito del pallino del gioco, operando il primo affondo dopo meno di due minuti con un'azione in verticale, propiziata da Morosini e rifinita da Mazzocchi con un lancio filtrante in area a liberare Costantino, pescato però in posizione di offside.
Sono i biancorossi a “fare” la partita, come da facili previsioni della vigilia, attraverso un insistito possesso palla, volto a trovare varchi nel dispositivo difensivo (e difensivista) predisposto dai laziali, che però al 14' mettono la testa fuori dal guscio, con Corsetti che si libera sulla trequarti e poi detta la conclusione dai 30 metri a Massella, il cui destro – deviato da Vinetot – si perde alto sopra la traversa.
Dopo contusione alla testa dovuta ad uno scontro di gioco fortuito col compagno di squadra Ierardi, Della Giovanna è costretto a dare forfait, sostituito al 17' da Casale.
Complice il gran caldo si gioca a ritmi blandi, ma al 20' c'è una fiammata biancorossa con Morosini che batte velocemente un calcio di punizione sulla trequarti, servendo in area Costantino, che rientra sul destro e calcia, impegnando Del Moro in una respinta a mani aperte, poi il rebound di Mazzocchi viene murato dalla difesa laziale.
Insiste la squadra di Zanetti, e al 25' Morosini conquista un calcio di punizione, che lui stesso batte dai 30 metri con un destro a giro che Del Moro è bravo – in tuffo – a togliere dall'angolino basso.
Col trascorrere dei minuti l'Albalonga prende coraggio e guadagna metri di campo, creando qualche imbarazzo alla difesa biancorossa con la rapidità e la buona tecnica del tridente Corsetti-Massella-Pippi, ma al 38' è il Südtirol a tornare a rendersi nuovamente pericoloso con Oneto che innesca in area Fink, il quale va due volte al cross, il primo ribattuto, il secondo invece efficace per innescare il colpo di testa a centro area di Mazzocchi che sorvola di poco la traversa.
Passa un minuto e su bella azione in verticale Mazzocchi serve in area Costantino, il cui destro in corsa termina alto di mezzo metro sopra la traversa.
Prima dell'intervallo Albalonga pericolosa con diagonale dal vertice destro dall'area biancorossa di Fatati che termina a lato di poco.
Dopo tre minuti di recupero, squadre al riposo sul parziale di 0-0.

Nessun cambio nell'intervallo, col Südtirol che ad inizio ripresa prova ad alzare i ritmi ed il baricentro di gioco.
All'8' Oneto si guadagna sulla destra un calcio di punizione, che il destro educato di Morosini recapita sulla testa di Costantino, il quale insacca il pallone dell'1-0, segnando la prima rete ufficiale della nuova stagione del Südtirol.
Ma due minuti più tardi Corsetti punta l'area di rigore biancorossa, saltando in velocità Ierardi per poi ritagliarsi lo spazio per il tiro, con la sua conclusione che – deviata da Casale – spiazza Offredi per l'1-1.
La squadra di Zanetti prova subito a reagire, e al 13' dopo bella azione manovrata Oneto dalla destra serve il rimorchio a centro area di Fink, che a porta spalancata calcia a lato di pochissimo.
Al 13' cambia il partner d'attacco di Costantino: esce Mazzocchi ed entra Turchetta.
Al 26' su rinvio lungo di Offredi il pallone perviene a Costantino, che – defilato sulla sinistra – è bravo a rientrare sul destro e a servire in area Turchetta, il quale - anziché servire lo smarcato Fink - prova la conclusione sul primo palo, parata a terra da Del Moro.
Südtirol più continuo nella manovra rispetto al primo tempo, ma i ritmi sono ancora piuttosto compassati, complici le gambe appesantite per i duri carichi di lavoro delle prime due settimane di preparazione.
Mister Zanetti si gioca la carta del cambio di modulo nell'ultima parte del match, passando dal “3-5-2” al “4-2-3-1”, con Morosini “sotto punta” alle spalle di Costantino e con Turchetta e Fabbri esterni offensivi. A centrocampo il tandem Fink-De Rose.
Al 37' Costantino si invola verso l'area biancorossa, poi vede e serve l'inserimento di Fabbri, che entra in area e a tu per tu con Del Moro prova il pallonetto anziché la conclusione forte e radente sul secondo palo, permettendo al numero 1 ospite di sventare il pericolo.
Ma le recriminazioni durano poco, perché sul susseguente calcio d'angolo battuto da Morosini svetta in area Vinetot, che insacca il pallone del nuovo vantaggio biancorosso (2-1).
Nel finale i biancorossi potrebbero dilagare con due palle-gol di Costantino su altrettanti assist di Turchetta.
Finisce 2-1 per il Südtirol che inizia la nuova stagione con una vittoria, qualificandosi per il secondo turno della Coppa Italia, dove – domenica prossima, 5 agosto – affronterà il Venezia (serie B) al “Pier Luigi Penzo).

Il tabellino


FC SÜDTIROL – ALBALONGA 2-1 (0-0)
FC SÜDTIROL (3-5-2): Offredi; Ierardi, Della Giovanna (17. Casale), Vinetot; Oneto, Fink, De Rose (83. Antezza), Morosini, Fabbri; Costantino, Mazzocchi (58. Turchetta)
In panchina: Ravaglia. Weiss, Cataldi, Boccalari, Jamai, Gatto, Zanon, Zanchi
Allenatore: Paolo Zanetti
ALBALONGA (4-3-1-2): Del Moro; Novello, Pucino, Panini, Pace; Succi (86. Follo), Barone, Fatati; Corsetti; Pippi, Massella (77. Pagliarini)
In panchina: Di Pietro, Sordi, Lommi, Proietti, Di Cairano, Muccio
Allenatore: Fabrizio Ferazzoli
ARBITRO: Daniel Amabile di Vicenza (Pappalardo e Cavallina di Parma. Quarto ufficiale: Nicola Donda di Cormons)
RETI: 53. Costantino (1-0), 55. Corsetti (1-1), 83. Vinetot (2-1)
NOTE: tardo pomeriggio soleggiato e molto caldo, con temperatura superiore ai 30 gradi al fischio d'inizio. Ammoniti: Panini (A, 56.), Fatati (A, 67.)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.

Inserire almeno 4 caratteri