Serie C2
sabato 8 dicembre 2007
CALCIO
Südtirol domenica in trasferta a Vercelli

Domenica 9 dicembre, nella 17° giornata di serie C2, l’FC Südtirol giocherà in trasferta contro la Pro Vercelli, una delle squadre piú titolate d’Italia. Dopo la vittoria casalinga per 2:1 contro il Rodengo Saiano, la formazione di Aldo Firicano (nella foto) vuole proseguire la striscia positiva, anche se quest’anno non ha ancora mai vinto in trasferta. In nove partite ha raccolto solamente sei punti (sei pareggi e tre sconfitte). L’occasione è buona, perché gli avversari piemontesi stanno attraversando un difficile momento.
Martedi, dopo la batosta subita in campionato per 4:1 contro il Carpendolo, hanno esonerato l’allenatore Marco Torresani. Nelle ultime sei giornate aveva raccolto solamente quattro punti. Il nuovo allenatore è il 42enne Gianluca Gaudenzi, ex Ivrea e Carpendolo. La Pro Vercelli è una società di grande tradizione, fondata nel 1892. I piemontesi hanno vinto il loro primo scudetto già nel 1908, poi sono seguiti altri sei titoli, l’ultimo nel 1922. È ad oggi l'unica squadra proveniente da una città non capoluogo di regione ad aver vinto più di un titolo italiano (Hellas Verona, Casale e Novese hanno vinto solamente uno scudetto). Il 13 maggio 1913 nella partita Italia-Belgio erano ben nove i giocatori della Pro Vercelli titolari in azzurro. Altro cenno storico: nella stagione 1929/30 il giocatore della Pro Vercelli Bajardi ha segnato il primo gol della nuova Serie A. Successivamente la società piemontese è retrocessa fino alla Serie D. Da 14 anni gioca nuovamente in C2 e nelle ultime stagioni ha quasi sempre raggiunto i play off promozione, ma non è mai riuscita a salire in C1. L’ex giocatore piú noto della Pro Vercelli è sicuramente il campione del mondo Silvio Piola.
Domenica l’FC Südtirol, che con soli 12 gol subiti conta la miglior difesa di tutto il campionato, dovrà rinunciare ai due centrocampisti Davide Carfora e Michael Bacher, entrambi infortunati. Carfora l’anno scorso ha segnato nel ritorno al Druso di Bolzano la rete biancorossa dell’1:1, mentre all’andata la Pro Vercelli si era imposta in casa per 1:0 con un gol di Labriola. Firicano avrà invece nuovamente a disposizione Manuel Scavone e Marcelo Veron. Scavone ha scontato la squalifica di tre giornate, mentre l’attaccante argentino rientra in squadra dopo una lunga assenza per infortunio, ma partirà dalla panchina.

Probabili formazioni (Vercelli, domenica 9 dicembre 2007, ore 14.30):
Pro Vercelli: Malatesta, Bandirali, Carrera, Mariani, Pilleri, Ambrosoni, Di Loreto, Magrin, Tedoldi, Andreini, Egbedi; a disposizione: Castagnone, Antonioni, Gobba, Labriola, Vasoio, Rondinella, Didu
Allenatore: Gianluca Gaudenzi
FC Südtiro-Alto Adige: Servili, Brugger, Veronese, Calvi, Bianchini, Kiem, Improta, Agazzone, Mair, Scavone, Ghidini; a disposizione: Seculin, Rossi, Pittilino, Burzigotti, Fink, Veron, Llullaku
Allenatore: Aldo Firicano
Arbitro: Giovanni Calzolari (Forli)
Assistenti: Matteo Guiducci (Rimini), Michele Pennacchio (Faenza)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri