Giudice sportivo
venerdì 4 novembre 2016
CALCIO
Mezzocorona falcidiato dal giudice, che modifica due risultati

Sono solo quattro, questa settimana, i giocatori impegnati nel campionato di Eccellenza squalificati dal giudice sportivo per un turno. Si tratta di Paolo Ferretti del Calciochiese, Stefano Breglia e Arber Lekiqi dell'Appiano, Johannes Seeber del Brixen.
Nel campionato di Promozione l'attenzione va a due risultati modificati d'ufficio. La partita Anaune – Aquila del 26 ottobre, come previsto, va agli archivi con uno 0-3 a favore della squadra del capoluogo, poiché per cinque minuti l'Anaune non ha utilizzato i due giocatori giovani (uno nato dal 1996 in poi, l'altro dal 1997 in poi) richiesti dal regolamento. La partita Bassa Anaunia – Garibaldina segue la stessa sorte (3-0 per i nonesi padroni di casa) per motivazioni diverse, ovvero perché i rotaliani hanno schierato un giocatore non regolarmente tesserato, Andrea Calovi. Una pioggia di pesanti squalifiche ha invece investito i giocatori del Mezzocorona, rei di aver insultato il direttore di gara nel match interno con il Nago: Francesko Lamaj dovrà rimanere fermo per cinque giornate e quindi rientrerà solo il 12 febbraio, Luca Tomaselli per due giornate, Papa Aya Diouf e Marco D'Amato per una, così come Andrea Pelizzari e Pra Armani Finales della Condinese e Marco Fusi della Settaurense. In merito alle partite della domenica si annota la squalifica per due turni affibbiata a Cristian Moser della Ravinense e Giuliano Deprestis dell'Anaune, quello per uno toccata ad Alessio Mariotti dell'Anaune, Christian Inama e Tommaso Iovene della Ravinense, Rubin Hoxha della Settaurense. L'allenatore Franco Pistolato del Porfido Albiano non potrà scendere in campo dopodomani.
Scendendo in Prima Categoria, dovranno saltare due partite Giacomo Caon dell'Ortigaralefre e Nicola Zanotti dello Spormaggiore, una Alan Coslop dell'Azzurra, Cristian Ribaga della Ledrense, Simone Rampanelli del Molveno, Christian Soranzo, Filippo Zanotelli e Francesco Recla dell'Ozolo Maddalene, Andrea Sartorelli della Stivao, Luca Caldini della Trilacum, Angelo Formolo del Verla, Alessandro Tedoldi del Calceranica, Riccardo Dallapè del Cavedine Lasino e Rilint Rama del Cristo Re.
In Seconda Categoria salterà tre partite Pjeter Gjoni del 3P Val Rendena, due Federico Valenti dell'Alta Giudicarie, Simone Pelizzari del Bagolino e Mirco Salice del Giovo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri