Giudice sportivo
martedì 19 aprile 2016
CALCIO
Mezzocorona sanzionato per il tesseramento di Luca Dal Fiume

Il presidente del Mezzocorona Alberto Grassi ha patteggiato davanti al Tribunale Federale Territoriale del Comitato Provinciale autonomo di Trento una condanna a 4 mesi di inibizione e la società rotaliana a versare 1.000,00 euro di ammenda per violazione di cui all’art. 1 bis, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva in relazione all’art. 21, comma 3, delle NOIF. In sostanza per avere, nella qualità di Presidente dell’A.C. Mezzocorona S.r.l. tesserato Luca Dal Fiume in qualità di socio e consigliere di amministrazione, a partire dalla stagione sportiva 2012/2013, e comunque per avergli affidato in via di fatto funzioni dirigenziali e gestionali nell’interesse della propria società nel periodo di affiliazione presso la Lega Nazionale Dilettanti, ancorché lo stesso risultasse ricoprire la carica di Presidente del G.S. Sacra Famiglia, società affiliata presso la stessa Lega Nazionale Dilettanti.
Condanna simile, 4 mesi di inibizione per il presidente e 600 euro di sanzione alla società, sono toccati a Claudio Lunelli, presidente del Calavino, e Giuseppe Urso, dirigente della stessa società, in quanto il secondo ha firmato le distinte in qualità di allenatore pur essendo un semplice collaboratore.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri