calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Coppa Dao Conad

Coppa Dao Conad, prosegue la favola del Val di Cembra

Val di Cembra da applausi: la truppa di Patrick Sanzo, dopo aver estromesso Porfido Albiano e Borgo di Promozione, negli ottavi di finale di Coppa Dao Conad si supera e manda al tappeto pure una delle compagini di Eccellenza più in forma, ovvero l'Anaune Val di Non. Negli altri sei match, vittoria delle squadre in trasferta, ovvero di quelle di categoria superiore, ma non sono mancati i brividi.

Non ha deluso la classica lagarina: al Ger il Mori Santo Stefano si è portato sull'1-3 (doppietta di Luca Rella e gol del classe 2006 Thomas Tesini), per poi venir rimontato dall'Alense, che aveva impattato sull'1-1 con Davide Fiorini, per poi trascinare la contesa ai rigori grazie agli acuti di Enis Hallunej e Christian Trainotti. Dal dischetto i tricolori si sono dimostrati più precisi, riprendendosi la qualificazione. Vibrante pure il confronto tra Dro Cavedine e Rovereto, con le zebrette che si assicurano il passaggio di turno ai rigori dopo il 2 a 2 dei 90' (per i padroni di casa doppietta di Davide Santuari, per i bianconeri doppia di Tommaso Comper)

Davide Miani ha aperto le danze nel derby gardesano
Davide Miani ha aperto le danze nel derby gardesano

Nel derby gardesano inizio sprint dell'Arco 1895, a segno con Davide Miani direttamente dalla bandierina e con Daniele Rosà, e ripresa di marca Nago Torbole, la cui rimonta si ferma a metà, ovvero al gol in mischia di Sebastiano Bertoldi. A Creto il Castelcimego ha tenuto un tempo, prima di cedere ai gol di Tommaso Faes e Riccardo Nicolussi, che hanno premiato il Comano Terme Fiavé.

Seconda tripletta consecutiva per Thierno Diagne
Seconda tripletta consecutiva per Thierno Diagne

Incredibile a Masen di Giovo: il Val di Cembra di Prima Categoria sorprende l'Anaune Val di Non, estromessa dopo la lotteria dei rigori dopo che i 90' erano terminati 1 a 1 (gol del cembrano Emiliano Daldin e del noneso Francesco Pinamonti). A Fornace il derby dell'Argentario è stato deciso dal gol del classe 2005 Nicola Filippi, che dopo una decina di minuti ha firmato il gol che significa quarti di finale per il Calisio. Tutto semplice per il Lavis, con Thierno Diagne sempre più "bello di notte": dopo la tripletta al Pergine, la punta rossoblù si ripete a Calceranica, per una sera casa dell'Alpe Cimbra, una delle rivelazioni della competizione; a completare il quadro, il sigillo finale di Gaspar Gino Bozzi.

La stracittadina tra Aquila Trento e ViPo Trento completerà il quadro delle qualificate ai quarti di finale.

I risultati degli ottavi di finale

  • DRO CAVEDINE 2022 - ROVERETO 2-2 (4-5 d.c.r.)
  • ALENSE - MORI SANTO STEFANO 3-3 (6-7 d.c.r.)
  • NAGO TORBOLE - ARCO 1895 1-2
  • CASTELCIMEGO - COMANO TERME FIAVÉ 0-2
  • CIVEZZANO - CALISIO 0-1
  • ALPE CIMBRA - LAVIS 0-4
  • VAL DI CEMBRA - ANAUNE VAL DI NON 1-1 (6-5 d.c.r.)
  • AQUILA TRENTO - VIPO TRENTO (giovedì)
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip