calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Per il Trento a Salò durissimo test in casa della vicecapolista

Nell’impegno valevole per la quindicesima giornata d’andata del campionato di serie C il Trento, diciassettesimo in classifica con 13 punti, affronterà domenica pomeriggio (ore 17.30) la Feralpisalò, seconda forza del torneo.
I gialloblu sino a questo momento hanno raccolto 3 successi (contro Pro Vercelli, Pro Patria e Lecco), 4 pareggi (contro Triestina, Arzignano Valchiampo, Piacenza e Pro Sesto) e 7 sconfitte (contro Juventus Next Gen, Sangiuliano City, Mantova, Renate, Pordenone, Pergolettese e Virtus Verona), con uno score complessivo di 17 reti realizzate e 23 subite.

La Feralpi, invece, ha collezionato 8 vittorie (contro AlbinoLeffe, Piacenza, Pergolettese, Virtus Verona, Sangiuliano City, Pordenone e Vicenza), 3 pareggi (contro Padova, Lecco e Mantova) e 3 sconfitte (contro Pro Patria, Arzignano Valchiampo e Renate), con uno score complessivo di 13 reti realizzate 10 al passivo.
La sfida tra Feralpisalò e Trento sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport (servizio a pagamento incluso nell’abbonamento Sky Calcio), in modalità sia Diretta integrale che Diretta Gol (commento di Federico Botti) e in streaming video su Eleven Sports, all’indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento), con la voce di Davide Maino.
Mister Tedino dovrà fare a meno di Cazzaro, Garcia Tena, Carini, Cittadino, Bertaso, Osuji e Pasquato, ma recupera Ferri, Simonti Mihai, Brighenti e ha convocato 20 giocatori, tra i quali figurano anche i classe 2006 Piazza e Ruffato.

Gli avversari

La Feralpisalò nasce ufficialmente nel 2009 a seguito della fusione tra l’Associazione Calcio Salò e l’Associazione Calcio Feralpi Lonato. Conquista subito la promozione in Prima Divisione e, da allora, ha sempre militato nella Terza Serie nazionale, raggiungendo anche la semifinale playoff nell’annata 2018 - 2019.
Gli elementi di spicco dell’organico affidato per la seconda stagione consecutiva a Stefano Vecchi, ex allenatore di Mapello, Colognese, Tritium, Spal, Südtirol, Carpi, Inter (Primavera e anche Prima Squadra), Venezia e, nuovamente, Südtirol, sono il portiere Semuel Pizzignacco (ex Vicenza in serie B e serie C, Renate e Legnago Salus), i difensori Elia Legati (ex Crotone, Padova, Carpi e Pro Vercelli in serie B, Legnano, Novara, Venezia e Feralpisalò - sesta stagione per lui con i bresciani - in C) e Simone Benedetti (ex Caglia in serie A, Torino, Gubbio, Spezia, Padova, Bari, Cagliari, Virtus Entella, Pisa e Alessandria in serie B), i centrocampisti Simone Icardi (ex Virtus Entella e Cittadella in serie B, Lupa Roma, Catanzaro, Virtus Entella, Siena e Casertana in serie C) e Federico Carraro (ex Fiorentina in serie A, odena e Pro Vercelli in serie B, Pro Vercelli, Gavorrano, Pavia, Teramo, Modena, Imolese e Feralpisalò - quarta stagione in riva al Garda - in serie C) e gli attaccanti Luca Siligardi (105 presenze e 12 reti in serie A con Bologna, Livorno, Hellas Verona, Parma e Crotone e già in serie B con Bari, Piacenza, Triestina, Livorno, Hellas Verona, Parma e Reggiana), Simone Guerra (ex Piacenza e Vicenza in serie B, Piacenza, Spezia, Virtus Entella, Benevento, Matera, Venezia, Vicenza e alla sua settima stagione alla Feralpisalò, in serie C) e Iacopo Cernigoi (24 presenze e 1 rete in serie B con il Vicenza, già in C con Paganese, Pisa, Rieti, Sambenedettese, Juve Stabia, Seregno e Pescara).
I colori sociale del sodalizio lombardo sono il verde e l’azzurro e la squadra lombarda gioca le gare interne allo stadio “Lino Turina” (capienza: 2.364 posti).
Due saranno gli ex della gara, entrambi tra le fila gialloblu. Si tratta del difensore Davide Vitturini, che ha indossato la maglia della Feralpisalò nella seconda parte della stagione 2019/20 (12 presenze) e del centrocampista Andrea Cittadino, in verdazzurro dal 2013 al 2015 (36 presenze e 1 rete).

fonte Ac Trento
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip