calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

È il momento della Coppa Italia, Trento in casa del Mantova

A sole 72 ore di distanza dalla sfida di campionato contro l’Arzignano Valchiampo, per il Trento sarà già il momento di tornare in campo: mercoledì pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 14.30) i gialloblu scenderanno in campo al “Martelli” per affrontare il Mantova nella gara unica valevole quale primo turno della Coppa Italia di serie C.
In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari verranno disputati due tempi supplementari da 15’ ciascuno e, se l’equilibrio dovesse perdurare, verranno battuti i calci di rigore. Chi accederà al secondo turno tornerà in campo mercoledì 2 novembre in casa contro la vincente della sfida tra Renate e Pro Sesto.
La sfida del “Martelli” sarà trasmessa in diretta streaming video sul sito www.elevensports.it (servizio a pagamento) con la voce di Alberto Braioni.

Così in campo

Mister Lorenzo D’Anna dovrà fare i conti con le assenze per infortunio del portiere Matteo Cazzaro, dei difensori Filippo Carini e Federico Simonti, del centrocampista Andrea Cittadino e degli attaccanti Cristian Pasquato e Lorenzo Saporetti, mentre capitan Andrea Trainotti sarà ai box perché squalificato.
L’elenco dei convocati verrà diramato nelle prossime ore sui canali ufficiali del Club.
«È una partita ufficiale, importante e vogliamo fare bene anche in questa competizione - spiega Lorenzo D'Anna-. L’obiettivo è quello di passare il turno per regalare una soddisfazione, in primis, al Club e ai tifosi che ci seguono e sostengono sempre e per dare continuità ai risultati positivi delle ultime due gare e migliorare l’autostima. Abbiamo qualche indisponibile, ma quella di mercoledì sarà l’occasione anche per dare spazio a chi ha giocato male e chi, magari, è stato ai box e ha bisogno di ritrovare la forma. Che partita mi aspetto? Una gara vera e dovremo essere pronti anche a stare in campo più dei novanta regolamentari visto che, in caso di parità al 90’, ci saranno i supplementari. Siamo solamente all’inizio della stagione e, dunque, non si può parlare di stanchezza: credo sarà una gara aperta tra due squadre che vogliono passare il turno».

Gli ex della partita

Cinque saranno gli ex della sfida, tutti tra le fila gialloblu. Il capitano del Trento Andrea Trainotti ha indossato la maglia del Mantova dal 2014 al 2016, totalizzando 56 presenze e realizzando 4 reti in serie C Biennio a Mantova anche per il compagno di reparto Filippo Carini, che in riva al Mincio ha giocato dal 2015 al 2017, per un totale di 49 presenze e 2 reti nel torneo di serie C. Trascorsi in maglia lombarda anche per il centrocampista Andrea Cittadino (11 presenze in serie C nella seconda parte della stagione 2016/2017), Simone Saporetti (14 presenze in serie C nella seconda parte della stagione 2017/2018) e Davide Galazzini, ultimo ex in termini temporali, visto che ha militato nel Mantova per una stagione e mezza (25 presenze e 2 reti), con cui ha vinto il torneo di serie D nel 2020.

I precedenti

Sono ben 31 i confronti ufficiali in ambito professionistico tra le due formazioni allo stadio “Martelli” di Mantova con un bilancio di 17 successi lombardi (l’ultimo per 2 a 1, poche settimane or sono in campionato), 9 pareggi (l’ultimo, 0 a 0, in Coppa Italia di serie C nella stagione 2002 - 2003) e 5 successi gialloblu (l’ultimo, per 1 a 0, in Serie C2 nel 1991 - 1992, con Alberto Cavasin sulla panchina del Trento).

fonte Ac Trento
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,514 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip