calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C

Trento: ecco lo staff tecnico che affiancherà mister D'Anna

Il Trento ha ufficializzato i componenti dello staff tecnico che affiancheranno il tecnico Lorenzo D’Anna nella stagione 2022–2023. L'allenatore in seconda sarà Ignazio Sabella, mentre il preparatore fisico sarà Romeo Nero, con Davide Micillo preparatore dei portieri e Alex Berrini impegnato come match analyst.

L'allenatore in seconda Ignazio Sabella
L'allenatore in seconda Ignazio Sabella

La scheda di Ignazio Sabella

Nato a Sciacca (Agrigento) l’11 maggio 1972, da calciatore è cresciuto nel settore giovanile della Lazio e poi ha calcato i campi della serie C (con Monopoli e Trani) e della serie D per oltre un decennio.
Nel 2007 inizia il proprio percorso da allenatore, che si sviluppa nei settori giovanili di Mantova, Montichiari, Lumezzane e Chievo Verona, dove inizia a collaborare con mister D’Anna, con il quale condivide anche l’esperienza nella Prima Squadra gialloblu. Approda a Trento a marzo 2022 assieme al tecnico veronese, ricoprendo il ruolo di Allenatore in Seconda nella parte finale della stagione, conclusa con il raggiungimento della salvezza.

La scheda di Romeo Nero

Nato a Bolzano il 9 aprile 1989, si laurea in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Verona nel 2012. Nello stesso anno inizia il proprio percorso professionale al Chievo Verona: per 12 stagioni è il preparatore fisico della compagine “Primavera” con cui, nella stagione 2013 – 2014, conquista lo scudetto di categoria. Nel 2016 frequenta e supera brillantemente il corso per Preparatore Atletico presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, ottenendo l’abilitazione per tutte le categorie professionistiche. Dopo la lunghissima esperienza al Chievo Verona, nel corso della quale ha collaborato per sei anni con mister Lorenzo D’Anna, nella stagione 2021 – 2022 si trasferisce al Desenzano Calvina in serie D.

Il preparatore fisico Romeo Nero
Il preparatore fisico Romeo Nero

La scheda di Davide Micillo

Nato a Vercelli il 17 aprile 1971, cresce nel settore giovanile della Juventus e, dal 1989 al 1991, è inserito nell’organico della Prima Squadra, vincendo una Coppa Italia e una Coppa Uefa. La sua carriera da professionista lo vede indossare successivamente le maglie di Ancona, Ravenna, Genoa, Cesena, Atalanta, Reggina, Parma (con cui vince una Coppa Italia e una Coppa Uefa), Cosenza, Brescia, Ascoli, Catanzaro e Novara.
Nel 2009 inizia il proprio percorso da preparatore dei portieri nel settore giovanile della Pro Vercelli, dove resta sino al 2013, anno in cui torna alla Juventus, restando nella “cantera” bianconera sino al 2021. Nella scorsa stagione ha ricoperto il ruolo di preparatore dei portieri al Seregno, in serie C.

La scheda di Alex Berrini

Nato a Brescia l’8 febbraio 1972, da calciatore veste le maglie di Brescia, Viareggio e di tante società dilettantistiche, comprese le trentine Settaurense e Condinese. Quindici anni or sono intraprende la carriera d’allenatore, operando prima alla Pavognana, poi alla Voluntas Montichiari e, infine, nel settore giovanile del Roncadelle, prima di approdare in gialloblu, dove ricoprirà il ruolo di match analyst.

fonte Ac Trento
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip