calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Promozione

Aquila più precisa dal dischetto: la Coppa Provincia è sua

Finisce nella bacheca dell'Aquila Trento la prima storica Coppa Provincia di Promozione. La compagine biancazzurra, infatti, ha battuto ai calci di rigore il Rovereto, capolista in campionato davanti proprio a Valentini e soci. Una soddisfazione enorme per la società del rione cittadino di San Giuseppe, che può quindi festeggiare il trionfo nella prima edizione del trofeo riservato alle compagini della massima divisione provinciale.

La festa dell'Aquila Trento con i tifosi biancazzurri
La festa dell'Aquila Trento con i tifosi biancazzurri

Sul sintetico di Lavis il match è vivace ed equilibrato. I due gol arrivano entrambi nel finale di primo tempo. Al 35' la sblocca il giovane roveretano Elia Deimichei, che già era stato decisivo in Coppa in quel di Denno: il diagonale del classe 2004 bianconero è imprendibile per Giuliani, confermato portiere di Coppa da mister Walter Fugatti, così come Paolo Eccher sull'altro fronte ha premiato Chiodini con la maglia numero 1. L'estremo difensore lagarino deve poi arrendersi al 44' al penalty concesso per fallo su Tomasi e calciato da Mattias Tessaro.

Nella ripresa ci provano entrambe le formazioni, ma senza trovare l'acuto vincente, così dopo il pareggio nei 90' regolamentari si passa direttamente ai rigori. Dal dischetto sbaglia prima il capitano bianconero Paolo Festi (Giuliani para), poi calcia fuori Tessaro, infine al settimo penalty lagarino è Giacomo Volani a colpire la traversa, con l'ex di turno Alessio Tomasi che mette nel sacco il pallone che vale la prima Coppa Provincia di Promozione, pronta a finire nella bacheca di via Ghiaie per la gioia dei fratelli Facchinelli.

La Coppa Provincia alzata al cielo dai biancazzurri
La Coppa Provincia alzata al cielo dai biancazzurri

Il tabellino

Rovereto - Aquila Trento 6-7 d.c.r. (1-1)
RETI: 35’ pt Deimichei (R), 44’ pt rig. Tessaro (A)
ROVERETO: Chiodini, Dallavalle, Festi, Volani, Coppi, Deimichei (24’ st Dallapiccola), Piccinini, Larcher, Tognotti, Tranquillini, Brusco. All. Eccher
AQUILA TRENTO: Giuliani, Tomasi, Amico, Casagrande, Agosti, Magelli (46’ st Diagne), Bazzanella (18’ st Carbone), Zancanella, Valentini (24’ st Bonilla), Tessaro, Burlon. All. Fugatti
ARBITRO: Sandu di Trento (Mouizina e Gasperini di Trento; Caresia di Trento)
NOTE: ammoniti Tognotti, Festi, Dallavalle, Piccinini, Volani (R), Zancanella, Bazzanella (A)
SEQUENZA RIGORI: Brusco gol, Carbone gol, Festi parato, Bonilla gol, Tranquillini gol, Tessaro fuori, Larcher gol, Diagne gol, Piccinini gol, Casagrande gol, Coppi gol, Zancanella gol, Volani traversa, Tomasi gol

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip