calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Capolista fermata dal Brixen, colpo Gardolo, pari Arco e Mori

Nell'ultima giornata di andata non va oltre il pareggio interno la capolista Virtus Bolzano, frenata dal brillante Brixen: al Righi i padroni di casa mettono il match in discesa con due reti di Yassine Bounou, ma a fine primo tempo Stefan Senoner rimette in carreggiata gli ospiti, con il rigore di Jan Martin Vinatzer che poi porta al definitivo 2-2. La neve frena invece San Giorgio e Dro Alto Garda: nel recupero, la cui data è ancora da fissare, i pusteresi potrebbero agganciare la vetta.

Nello scontro diretto in chiave podio si spartiscono la posta Termeno e Comano Terme Fiavé: bianconeri in vantaggio con un colpo di testa di Daniel Sebastiani, pari giallonero grazie al tocco sotto misura di Mattia Poletti. Risale il Lavis, che nel confronto tra deluse manda al tappeto il Maia Alta: pronti-via e rossoblù in vantaggio con Claudio Barbetti che sblocca il risultato dopo appena 18 secondi, poi i meranesi ribaltano il risultato con Martin Ciaghi (rigore) e Hannes Luther (incornata in tuffo), ma i padroni di casa nella ripresa abbrancano i tre punti grazie al colpo di testa di Gjergj Mici e all'eurogol del neoentrato Yassir Dsiri.

Nell'anticipo tutto altoatesino botta e risposta tra Lana e Stegona, a segno con Luca Sorrentino e Julian Bacher. Pareggiano in casa anche Arco 1895 e Mori Santo Stefano: i gialloblù vengono arginati dal Bozner sullo 0 a 0, i tricolori prima sognano con il colpo di testa di Daniel Pedrotti, poi subiscono l'uno-due del San Paolo firmato da Simon Oberrauch e Philipp Schweigkofler, infine in pieno recupero trova un punticino grazie alla provvidenziale incornata di Davide Deimichei.

Nicholas Trentini ha trascinato il Gardolo alla vittoria
Nicholas Trentini ha trascinato il Gardolo alla vittoria

A Melta colpaccio del Gardolo: un penalty e un diagonale di Nicholas Trentini mettono alle strette l'Anaune Val di Non, che dopo un palo di Denis Kurtaj accorcia le distanze con Francesco Pinamonti, ma senza riuscire a trovare il guizzo del pari. Si spartiscono la posta, infine, Rotaliana e ViPo Trento: collinari in vantaggio con Marco Massignan, biancazzurri abili nel ribaltare il risultato con una splendida punizione di Tommaso Mariotti e con un siluro di Nicola Sartori, infine ci pensa Ledion Marku con un piazzato dal limite a griffare un 2 a 2 che serve a poco alla compagine di Mezzolombardo, sempre più ultima in classifica.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 17ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip