calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Il podio della settimana

Pezzato mata la capolista, Bertè salva-Dro, Consalvo "on fire"

Nel massimo campionato regionale il risultato ad effetto, e quindi meritevole della vetta del podio della settimana, è senza ombra di dubbio la vittoria del Mori Santo Stefano, capace di infliggere la prima sconfitta stagionale alla capolista Virtus Bolzano grazie al sigillo finale di Michele Pezzato. Intanto il Dro Alto Garda per la seconda domenica di fila ha mantenuto la porta inviolata, merito anche dell'estremo difensore Jacopo Bertè protagonista nel prezioso 0-0 di Stegona. Risale al secondo posto il Brixen, trascinato nel big match del Talvera dalla doppietta di Luca Consalvo, non a caso capocannoniere dell'Eccellenza.

1. Michele Pezzato (Mori Santo Stefano)

Ha scelto il momento migliore per sbloccarsi l'attaccante lagarino. Nei minuti finali del confronto tra la truppa di mister Davide Zoller e la fin lì imbattuta capolista Virtus Bolzano, quando il risultato sembrava ormai inchiodato su un comunque positivo 1-1, Pezzato ha trovato coordinazione e cinismo per gettare la palla nel sacco, facendo esplodere la gioia gialloverdenera. E si sa che quando le punte trovano fiducia, poi tutto può cambiare: a Mori possono sperare in bene.

2. Jacopo Bertè (Dro Alto Garda)

Sale a circa 200 minuti l'imbattibilità del numero 1 gialloverde. Dopo la sconfitta sul campo del San Paolo, l'estremo difensore gardesano ha calato la saracinesca, consentendo alla formazione di mister Franco Azzolini di centrare due risultati utili consecutivi. Una settimana dopo la preziosa vittoria casalinga con il Bozner, Bertè e soci hanno raccolto un altro punto nello scontro diretto di Stegona: l'obiettivo salvezza è quindi alla portata per Giorgio Calcari e compagni.

3. Luca Consalvo (Brixen)

Il bomber biancazzurro sta attraversando un momento di grazia. I tre gol segnati nelle scorse due giornate, però, avevano portato soltanto due punti alla causa brissinese. Sul campo del forte Bozner la svolta: accanto alla doppietta (la terza stagionale) dell'ispirato attaccante, è arrivato il sigillo di Emanuele Bocchio, affiancato da una buona prova difensiva che ha regalato i tre punti alla compagine della città vescovile. Conseguenze? Brixen secondo in classifica e Consalvo capocannoniere dell'Eccellenza.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 9ª GIORNATA DI ECCELLENZA

Autore
Angelo Zambotti
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip