SporTrentino.it
Promozione

Il Rovereto non si ferma, colpo gobbo del Borgo

Quinta vittoria in cinque partite per la corazzata Rovereto, che supera anche l'ostacolo Ravinense: a Mattarello la partita si decide a cavallo della pausa, con il gol del capocannoniere Manuel Brusco e l'autorete di Marco Bordin a lanciare le zebrette, che troveranno il tris con il neoentrato Enrico Cesarini Sforza prima del gol della bandiera biancazzurra di Gianluca Pellegrini.

Al secondo posto della Promozione si fa vedere la rivelazione Borgo: grazie ad un rigore di Simone Agostini i giallorossi interrompono la corsa dell'Alense, che si presentava al big match a punteggio pieno.

Il Borgo di mister Max Ceraso, secondo in classifica dopo il blitz di Ala
Il Borgo di mister Max Ceraso, secondo in classifica dopo il blitz di Ala

Con la Settaurense 1934 a riposo, frena anche la Bassa Anaunia: a Denno passa in vantaggio il Fiemme, a segno con Marco Tomasi, con Davide Dalfovo a ristabilire l'equilibrio. Dà un segnale anche l'Aquila Trento, che con il Mezzocorona soffre ma riesce a cogliere i tre punti grazie alla zampata di Alessandro Marconi.

Sul Garda Trentino fa rumore la vittoria nel derby del Nago Torbole: la stoccata del classe 2004 Nicola Berardinelli manda al tappeto una Benacense sempre più in crisi. Torna a vincere dopo quasi un mese il Sacco San Giorgio: alle Fucine i rionali atterrano il fanalino di coda Tnt Monte Peller con un tris firmato da Giacomo Manfredi, Patrick Bandera e Nicolò Agosti.

Quinto pari filato per il Pinzolo Valrendena: nel quarto match giocato sul campo amico del Pineta, Mattia Tisi porta in vantaggio la truppa di Dario Zimelli, ma Matteo Anderle regala con un'autentica perla un punto prezioso al Calceranica. Nell'altro match salvezza Bojan Vincic illude il Telve, ma Aldi Gjevori all'ultimo respiro salva il Cavedine Lasino.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 5ª GIORNATA DI PROMOZIONE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip